Lindt, tavolette di cioccolato ritirate dal mercato: presenti pezzetti di plastica all’interno

Di Antonio Scali
Pubblicato il 3 Apr. 2019 alle 22:14 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:09
0
Immagine di copertina

Una delle marche più conosciute e apprezzate in materia di cioccolato, la Lindt, è stata costretta a ritirare dal mercato alcuni suoi prodotti. Si tratta in particolare delle tavolette Bretzel al latte, in quanto sono state trovate all’interno pezzi di plastica.

Nel dettaglio la tavoletta incriminata è la “Bretzel al latte” Lindt  da 100 grammi (articolo n. 6.315.752) con numero di lotto L2979 e data di scadenza al  31 gennaio 2020. Questo prodotto è venduto solo in Svizzera.

L’annuncio è arrivato dalla Coop Svizzera. Il motivo del ritiro dal commercio è la presenza di pezzetti di plastica potenzialmente dannosi per la salute dei consumatori. I distributori o i clienti che l’avessero acquistata sono invitati a riportarle al negozio e verranno rimborsati.

Secondo le prime indagini, i pezzi di plastica rinvenuti nella cioccolata Lindt proverrebbero da un macchinario usato per il confezionamento. A lanciare per primi l’allarme alcuni clienti.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.