Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Latte al cioccolato. Secondo gli americani viene da mucche marroni

Immagine di copertina

Lascia sbigottiti un sondaggio condotto da un'associazione di categoria statunitense

Il latte al cioccolato? Viene da mucche marroni. Sembra una frase ironica ma è quello che crede realmente il 10% degli americani.

Il dato deriva da un sondaggio del Centre of US Dairy, il centro che rappresenta e raccoglie i produttori di latte e latticini negli USA. Ai circa mille soggetti intervistati è stato chiesto se sapessero quale fosse l’origine del latte al cioccolato. Non ci crederete, ma il 10% degli intervistati ha dichiarato che provenisse da mucche marroni, ed è ancora più interessante notare come ben il 48% non sapesse nemmeno dare una risposta.

Parte della responsabilità, per quanto riguarda il latte al cioccolato dalle mucche marroni, è stata attribuita a un vecchio spot pubblicitario, in cui si mostrava una mucca marrone, fatta di cioccolato, che produceva quella dolce bevanda.

Chiaro insomma che la bevanda non dipende dal colore delle mucche ma è frutto di una miscela di latte, cacao e zucchero. Questo fenomeno stupefacente, che subito fa pensare a una scarsa istruzione del campione intervistato, in realtà è indicativo anche di un dato importante: cioè che una larga parte di individui non è affatto cosciente di ciò che sta consumando.

Un aspetto questo che introduce interrogativi rispetto all’etica di chi produce, considerando che, probabilmente, se molti credono certe cose assurde, difficilmente potranno comprendere elementi relativi alle calorie di in cibo, ai suoi ingredienti e al suo impatto sull’ambiente.

Resta aperta dunque la questione dell’educazione alimentare, su cui in America si sta investendo molto ultimamente, visto anche l’impegno dell’ex first lady Michelle Obama, ma che comunque resta ancora troppo bassa in un vastissimo paese come quello.

Un numero come il 10% corrisponde a milioni di persone. Numeri preoccupanti quindi, che intrecciano il tema dell’educazione e sicurezza alimentare con quello dell’istruzione. Il sondaggio dello US Dairy sul latte colorato farà certamente attivare gli addetti ai lavori.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Alba Parietti, l’incredibile rivelazione sul compagno Fabio Adami: così ho perso 7 chili in cinque mesi
Gossip / Le foto di Chiara Ferragni con un cerotto al braccio fanno preoccupare i fan dell’influencer
Gossip / “Era molto focoso prima di fare l’amore mi cantava all’orecchio”: Al Bano e la presunta amante spagnola
Ti potrebbe interessare
Gossip / Alba Parietti, l’incredibile rivelazione sul compagno Fabio Adami: così ho perso 7 chili in cinque mesi
Gossip / Le foto di Chiara Ferragni con un cerotto al braccio fanno preoccupare i fan dell’influencer
Gossip / “Era molto focoso prima di fare l’amore mi cantava all’orecchio”: Al Bano e la presunta amante spagnola
Gossip / Totti, accordo possibile con Ilary Blasi: “Ma mi costerà un sacco”
Gossip / “Quando hai finito magari chiamami”: dopo la lite il sindaco di Rieti e la moglie non vivono più insieme
Gossip / Fabio Volo parla per la prima volta della separazione: “Se non ti senti più vivo devi lasciarti e dire tutto ai figli”
Gossip / Kanye West e Kim Kardashian, ufficializzato il divorzio: 200 mila dollari al mese per i figli
Gossip / Chanel Totti risponde alle critiche sui ritocchini: “Non voglio facce di m***a come le vostre”
Gossip / Chi è Christopher Sanchez, la guardia del corpo con cui Meghan Markle avrebbe tradito il marito Harry
Gossip / Emma Marrone: “Tinder? Sono una dominatrice…”