Un bambino e una calciatrice senza un braccio s’incontrano: la foto commuove il web

Joseph Tidd e la calciatrice statunitense Carson Pickett si sono incontrati per la seconda volta in un anno

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 25 Lug. 2019 alle 18:23 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:11
0
Immagine di copertina

Joseph Tidd è un bambino di 22 mesi e non ha la mano sinistra: la foto dell’incontro con un’atleta nata con il suo stesso difetto è diventata virale.

Il piccolo è molto conosciuto su Instagram, perché i genitori hanno aperto un profilo sul social dedicato alle foto importanti della vita di Joseph Tidd, per dimostrare che anche “senza una mano” si possono ricevere soddisfazioni, e per rendere le altre persone con un disagio simile orgogliose di se stesse.

Una delle foto di Joseph è diventata virale.

Sulla pagina Tiddbit outta hand, i genitori di Joseph hanno postato la foto del figlio che incontra e schiaccia il “pugno” a Carson Pickett, difensore della squadra di calcio femminile Orlando Pride. Anche la calciatrice è nata senza una mano, e l’incontro tra i due ha commosso migliaia di follower, che hanno condiviso l’immagine, diventata ormai virale.

Nella foto i due sorridono, e il bambino sembra esplodere di gioia. “Clicca qui per vedere come diventa il mio sorriso dopo che schiacciamo i pugni! Non potevo smettere di ridere. Carson è un modello davvero eccezionale”, si legge nel commento alla foto.

L’immagine commovente ha suscitato la reazione di altri personaggi dello sport negli Stati Uniti. Tra questi, Becky Burleigh, allenatrice della squadra di calcio delle Florida Gators, che scrive su Twitter: “Abbiamo bisogno di gesti come questo nel mondo. ‪Diffondetela per seminare gioia!”.

Quello tra Joseph e Carson Pickett non è il  primo  incontro. I due sono “amici” da quando, ad aprile scorso, si sono scambiati lo stesso gesto a Orlando. In quell’occasione è stata Pickett a diffondere la foto dell’incontro pieno di energia e grinta. La calciatrice aveva scritto: “Joseph, sei il mio nuovo eroe per la vita”.

Non è la prima volta che una delle foto o dei video del bambino diventa virale: Joseph è una piccola star in America perché i genitori hanno sempre fatto di tutto per rendere la sua vita visibile. È stato ospite di diversi programmi Tv in cui si è mostrato in pubblico insieme alla madre, ed è il beniamino di campagne volte a far incontrare i bambini con difetti congeniti simili.

“Nato con una mano, un anno di vita, diffondo consapevolezza”(One Year One Old Spreading Awareness), è il motto della pagina Instagram di Joseph. Che sta perfettamente riuscendo nella sua missione.

Mondiali femminili, fidanzate nella vita ma avversarie in campo: la foto del bacio è virale

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.