Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Il dizionario di Ikea che spiega da dove derivano i nomi dei suoi prodotti

Immagine di copertina

È stato creato per permettere a tutti di capire il significato che sta dietro i nomi impronunciabili

Se i mobili IKEA sono conosciuti ovunque, lo stesso non si può dire dei loro nomi: parole inesplicabili, dal significato misterioso e inaccessibile, per chi non conosce le lingue scandinave, pressoché impossibili da pronunciare e da memorizzare. Proprio la loro incomprensibilità, che rende difficile comunicare ad altre persone di quale prodotto stiamo parlando, ha spinto Lars Petrus a creare l’IKEA Dictionary.

Se ti piace questa notizia, segui TPI pop direttamente su Facebook

Si tratta di un vero e proprio dizionario, in costante aggiornamento, che elenca in ordine alfabetico i nomi di tutti i prodotti IKEA (o perlomeno questo è l’obiettivo), indicandone provenienza, tipologia e significato.

In alcuni casi etimologia e senso rimangono comunque oscuri anche al creatore del Dictionary, ma in generale sembra che ogni nome significhi qualcosa, spesso in modo divertente o ambiguo.

Secondo Petrus è in parte proprio la scelta dei nomi che rende IKEA unica, ma a causa della lingua questi rimangono inaccessibili agli stranieri, ed è un peccato. Da qui nasce il suo progetto.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Ecco alcuni esempi tratti dal Dizionario:

ARRAK: viene dal nome di una bevanda alcolica asiatica, che viene usata per formare il Punsch svedese

BLOMÖRT: letteralmente “erba fiorita”, ma si tratta probabilmente di un deformazione del nome di una pianta tossica

HAMPEN: una parrocchia nel centro della Danimarca, che significa però anche marijuana nello slang

TROLLSTA: “ Troll Town”, piccola cittadina a sud di Stoccolma

BÄSTIS: slang per significa “migliore amico”

LJUDA: sillabare ogni lettera come la si legge

FRÄCK: sfrontato

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Gossip / Verissimo, l’appello di Lulù Selassié in lacrime a Manuel Bortuzzo
Gossip / Michelle Hunziker di nuovo innamorata: ecco chi è Giovanni Angiolini, la nuova fiamma della conduttrice svizzera
Gossip / Siparietto in ascensore, Chiara Ferragni domina Fedez in altezza: lui non la prende bene… Video
Ti potrebbe interessare
Gossip / Verissimo, l’appello di Lulù Selassié in lacrime a Manuel Bortuzzo
Gossip / Michelle Hunziker di nuovo innamorata: ecco chi è Giovanni Angiolini, la nuova fiamma della conduttrice svizzera
Gossip / Siparietto in ascensore, Chiara Ferragni domina Fedez in altezza: lui non la prende bene… Video
Gossip / “Ho bloccato suo padre su Instagram”: Lulù risponde a Manuel Bortuzzo dopo la fine della loro relazione
Gossip / Guerra in Ucraina, Pechino: “Non vogliamo terza guerra mondiale”
Gossip / Elodie e Marracash, ritorno di fiamma? La coppia torna a frequentarsi
Gossip / Will Smith e Jada Pinkett a un passo dal divorzio: “Si parlano a malapena”
Gossip / Ritorno di fiamma tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi? La coppia avvistata in montagna
Gossip / Fabrizio Corona replica a Fedez: “Ossessionato da lui? Non ce l’ho con nessuno”
Gossip / Fedez rivela: “Fabrizio Corona mi odia, è ossessionato da me”. Belen Rodriguez risponde al rapper