Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Harry e Meghan hanno rivelatola data di nascita del “royal baby”

I duchi di Sussex si sono fatti scappare la notizia in occasione di una visita in un sobborgo di Liverpool. È stata la duchessa a rivelarlo ad alcune ammiratrici

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 15 Gen. 2019 alle 10:31 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:59
0
Immagine di copertina
I duchi di Sussex. Credit: AFP

Il duca e la duchessa di Sussex hanno rivelato quando nascerà il loro royal baby: il piccolo è atteso tra la fine di aprile e l’inizio di maggio. Secondo quanto riportato dall’agenzia britannica Pa, sarebbe stata la stessa Meghan Markle a dare la lieta notizia. (Qui tutto quello che c’è da sapere sulla gravidanza di Meghan).

In occasione di una visita nel sobborgo di Birkenhead, a Liverpool, la duchessa si sarebbe fatta scappare l’informazione. “Mi ha detto di essere incinta di sei mesi e che il parto è previsto per la fine di aprile, al massimo l’inizio di maggio”. A riferirlo è Kim Thompson, che dopo essersi intrattenuta per qualche minuto con la coppia reale sarebbe venuta a conoscenza dell’anticipazione.

I due si erano fermati a salutare i loro ammiratori in strada. Anche Kitty Dudley ha riferito di aver chiesto a Harry e Meghan quale fosse il sesso del royal baby in arrivo, ma la duchessa ha risposto di “non saperlo ancora”.

Meghan Markle potrebbe aspettare due gemelli. Per i tabloid inglesi, la duchessa del Sussex sarebbe incinta di due bambine. Ad alimentare le indiscrezioni sarebbe stata proprio la sua apparizione ai British Fashion Awards lunedì 10 dicembre 2018. La cerimonia si è tenuta alla Royal Albert Hall di Londra e Meghan, elegantissima con un vestito nero, ha mostrato una pancia abbastanza evidente per essere al quinto mese.

La gravidanza misteriosa di Meghan Markle

Harry, secondo alcune fonti, avrebbe confessato ai suoi amici di essere pronto ad affrontare un “doppio problema”. La coppia, probabilmente, avrebbe anche consultato uno specialista nel campo della fertilità.

Intanto è partito il toto-nomi sul primogenito, la primagenita o chissà. Per i tabloid, Harry e Meghan starebbero stilando un elenco di soli nomi da donna.

Il protocollo durante la gravidanza

Meghan, come chiunque appartenga alla famiglia reale, segue un protocollo rigido. In cima a tutte le regole c’è quella che riguarda la bisnonna del futuro bebè. È infatti la regina Elisabetta II a dover essere informata per prima del lieto evento. Nessun altro – eccetto i genitori, ovviamente – potrà venire a conoscenza della notizia del nascituro prima della sovrana.

Un’altra regola severa riguarda i viaggi. In stato di gravidanza avanzata, la futura madre non potrà intraprendere viaggi all’estero. Ma anche nel Regno Unito bisognerà ridurre le uscite. E in effetti il protocollo vuole che, per evitare qualsiasi tipo di pericolo per il piccolo, la mamma si sposti il meno possibile.

Una misura è riservata anche alle feste. Il Baby Shower, ad esempio – l’ormai consueta festa con cui amici e parenti salutano l’arrivo del piccolo portando doni ai genitori – è ritenuto particolarmente volgare dalla royal family. Meghan dovrà, dunque, rinunciare alla festicciola.

In fatto di abbigliamento, la duchessa del Sussex dovrà continuare a seguire norme precise: l’ex attrice sarà costretta a indossare tacchi e abiti eleganti fino al termine della gravidanza. Insomma, niente scarpe comode o vestiti premaman.

Leggi anche: Il figlio di Harry e Meghan potrebbe non essere “Altezza reale”: ecco i requisiti per ottenere un titolo nobiliare

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.