Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

L’incredibile gaffe del governo pakistano: la diretta Facebook con il filtro gatto fa il giro del web

Immagine di copertina
La diretta Facebook con il filtro gatto

Governo Pakistan Facebook filtro gatto

Una diretta Facebook decisamente originale, quella del governo pakistano, che ha accidentalmente premuto play impostando il filtro “gatto”. E così migliaia di utenti si sono ritrovati i protagonisti della conferenza addobbati con delle simpatiche orecchie, guaciotte rosa cipria e baffi lunghi.

La diretta con le facce da gatto è durata una manciata di minuti. Abbastanza per essere immortalata da tanti e pronta a superare i confini pakistani per fare il giro del web. Subito dopo, i membri dello staff hanno fatto di tutto per correre ai ripari e, sempre sui social, hanno cercato di mettere una toppa, come riportano i media locali.

governo pakistan facebook filtro gatto
Uno dei tanti tweet comparsi sui social dopo la diretta Facebook con il filtro gatto

Governo Pakistan Facebook filtro gatto | Errore umano

Così su Twitter è apparso un messaggio (in quattro tweet), in cui il governo si scusa e parla di “errore umano”, ribadendo però la volontà di far sì che la politica sia protagonista anche sui social.

governo pakistan facebook filtro gatto
Un altro tweet comparso sui social dopo la diretta Facebook con il filtro gatto

“Tutte le azioni necessarie sono state prese per evitare tali incidenti in futuro”, si legge ancora. I social per il governo sono un mezzo importante e veloce per comunicazioni importanti. Ci tiene alla trasparenza, il governo della provincia pakistana del Khyber Pakhtunkhwa ed è per questo che ha deciso di trasmettere in diretta Facebook quella conferenza stampa. Peccato, però, che qualcuno abbia involontariamente reso quel momento particolarmente esilarante a causa di quel filtro decisamente poco serio.

governo pakistan facebook filtro gatto
La risposta del governo

Governo Pakistan Facebook filtro gatto | Web impazzito

Dall’altra parte, però, sicuramente qualcuno si è divertito, tanto che quelle immagini hanno fatto il giro del mondo in poco, costringendo chi di dovere a dare una spiegazione. Ovviamente gli screenshot dei governanti con orecchi e baffi da felini hanno fatto scatenare gli appassionati di meme, che si sono dati da dare per prendere in giro i governanti.

Trump attacca la Nasa, ma incappa in una gaffe che fa il giro del mondo

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision