Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Gossip

L’85 per cento delle giornaliste ammette di aver subito molestie

Immagine di copertina

Denunciare le violenze subite per una donna spesso è molto difficile, per vergogna, paura o perché si teme di non essere credute. Eppure il dramma delle molestie è un problema tutt’oggi molto sentito, come dimostrano i casi di attrici e donne dello spettacolo che hanno trovato il coraggio di raccontare quanto accaduto.

Un fenomeno che, purtroppo, non risparmia neppure il mondo dell’informazione: “Avrei dovuto denunciare e non l’ho fatto per paura delle conseguenze, che purtroppo ci sono state. Il problema è che se chi molesta poi viene ‘tutelato’ dall’editore perché dovrebbe pentirsi di quello che ha fatto? Io ho una memoria depositata da un notaio sull’accaduto”, racconta una giornalista.

La Federazione Nazionale della Stampa (Fnsi) ha raccolto in forma anonima tramite questionari le esperienze di oltre 1000 colleghe. Si tratta della prima indagine italiana sulle molestie nei confronti delle donne che operano nei media. E i dati sono impressionanti: l’85% ha subito molestie.

Il 59,1% ha ricevuto inviti insistenti, richieste esplicite, pressioni via social, pedinamenti, mentre ben il 35,4% delle giornaliste prese in esame ha ammesso di aver ricevuto ricatti sessuali in ambito lavorativo.

“Le molestie spesso – racconta una giornalista – sono molto più sottili di quanto prevedesse il questionario, battutine, ammiccamenti, comunque fastidiosi, anche se non da denuncia. E poi la costante penalizzazione delle donne incinte e mamme. A me è capitato e non ho mai avuto l’appoggio del cdr o del sindacato”.

Tornando ai dati, il 18% che ha ammesso di aver subito molestie per più di un anno. I molestatori sono in grandissima parte uomini e superiori (98,6% dei casi), con età compresa tra i 45 e i 60 anni.

Alla domanda “perché non hai subito denunciato?” la maggior parte delle donne ha risposto che si è trattato di un episodio isolato (42,8% de casi) che era inutile (per il 22,7) o per paura di essere giudicata male o non creduta (10,8%).

Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Franco Oppini, la confessione hot: “Il mio segreto con Ada Alberti? Facciamo l’amore otto ore al giorno”
Gossip / Gli insulti alla moglie italiana di Morata dopo la partita contro la Spagna
Gossip / “Can Yaman furioso”, “Diletta Leotta lo trattiene”: cos’è successo davvero in Turchia | VIDEO
Gossip / Massimo Boldi è di nuovo innamorato, lei ha 34 anni di meno: “Mi sfugge, si ritrae”
Gossip / Amedeo Goria e la fidanzata Vera Miales: “Facciamo l’amore 5 volte al giorno”
Gossip / La compagna del virologo Pregliasco: “Totalmente contraria al fatto che vada in tv, gli dico che è un pirla”
Gossip / Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme: il video del bacio
Gossip / Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin, fa coming out: “Sono bisessuale”
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Gossip / “Me sto a sentì male”, la reazione della fidanzata di Damiano per la vittoria all’Eurovision