Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Una fermata del bus tutta per lei: la storia di Giulia, una cameriera con sindrome di down

Immagine di copertina
Credit: Gazzetta di Mantova

L'azienda di trasporti pubblici di Mantova ha istituito una fermata del bus per permettere a Giulia Rondini di raggiungere il posto di lavoro in autonomia e sicurezza

Il sogno di Giulia Rondini, una ragazza di Mantova con la sindrome di down, si è avverato: avrà una fermata dell’autobus tutta per lei, che le permetterà di arrivare a lavoro in totale autonomia e sicurezza.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Dopo aver svolto un tirocinio, Giulia è stata assunta a tempo indeterminato in un fast food del comune lombardo. Una bella soddisfazione per la giovane, nonostante la presenza di un problema di non poco conto: la mancanza di fermate dei mezzi pubblici nei pressi del locale.

Fino a pochi giorni fa, Giulia Rondini era costretta ad attraversare una strada statale pericolosa e assai trafficata per raggiungere il fast food. Grazie all’intervento della sezione di Mantova dell’Aipd (Associazione italiana persone down), l’Apam, l’azienda che gestisce i trasporti nella provincia mantovana, ha cominciato a valutare soluzioni per aiutare la ragazza e permetterle di raggiungere il posto di lavoro da sola e senza troppe fatiche.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’Apam ha così creato una nuova fermata dell’autobus della linea n. 12 nei pressi del parcheggio del fast food.

Una fermata creata appositamente per la giovane ma che potranno utilizzare tutti. Il percorso dell’autobus sarà un po’ più lungo, ma si tratta di una questione di poco conto rispetto alla bellezza di un gesto tanto altruista.

Andrea Caprini, assessore al Welfare del comune di Mantova, ha parlato così ai giornalisti della “Gazzetta di Mantova”, il quotidiano locale che per primo ha diffuso la notizia: “Si tratta di un’esperienza positiva di collaborazione per un progetto di inclusione sociale. Desidero ringraziare la polizia locale e Apam: quando si è presentata l’esigenza di Giulia, si sono immediatamente attivati per trovare una soluzione, segno che quando si fa squadra i problemi si risolvono”.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Gossip / Aurora Ramazzotti rompe il silenzio: "Si, sono incinta"
Gossip / Wanda Nara e Mauro Icardi si separano: l’annuncio su Instagram
Gossip / Elisabetta Gregoraci esce allo scoperto: le foto con il nuovo fidanzato
Ti potrebbe interessare
Gossip / Aurora Ramazzotti rompe il silenzio: "Si, sono incinta"
Gossip / Wanda Nara e Mauro Icardi si separano: l’annuncio su Instagram
Gossip / Elisabetta Gregoraci esce allo scoperto: le foto con il nuovo fidanzato
Gossip / Bebe Vio, baci e abbracci con il nuovo fidanzato calciatore
Gossip / "Mi son fatto l'amante": Chanel Totti e la frecciata ai genitori su TikTok
Gossip / Alex Nuccetelli piange per Totti a Domenica In: “È troppo buono”
Gossip / “Totti ha i messaggi erotici che Ilary si scambiava con l’amante e i video di lei che prende i Rolex”: le rivelazioni di Roberto D’Agostino
Gossip / Corona indica La Padula come amante di Ilary Blasi, il ballerino sbotta: “Trovati un lavoro e non rompere il ca**o” | VIDEO
Gossip / “Ilary ha sposato Totti per convenienza sfruttando il suo nome per fare carriera”: le parole dell’ex della Blasi
Gossip / Fabrizio Corona rivela il nome del presunto amante di Ilary Blasi, poi l’ex paparazzo viene bloccato sui social