Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

“Abusata dal mio patrigno a 15 anni”: la confessione shock di Ellen DeGeneres

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 29 Mag. 2019 alle 15:49 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:40
0
Immagine di copertina
Ellen DeGeneres

Ellen DeGeneres abusi – La conduttrice e comica americana Ellen DeGeneres ha confessato di essere stata vittima di molestie sessuali quando era adolescente. Non solo, l’uomo che ne avrebbe abusato era proprio il suo patrigno.

La 61enne originaria della Louisiana si è confessata al talk show di David Letterman My Next Guest Needs No Introduction prodotto da Netflix. “È una storia davvero orribile e scenderò nei dettagli solo perché voglio che altre ragazze non permettano mai a nessuno di fare a loro una cosa simile”, ha raccontato la DeGeneres.

La conduttrice ha raccontato del suo difficile rapporto con il patrigno definito “un uomo molto cattivo”. Gli abusi sarebbero iniziati poco dopo il matrimonio tra il patrigno e la madre Betty, alla quale era stato appena diagnosticato un tumore alla mammella.

“Mi ha detto che quando era fuori città aveva sentito un nodo nel suo seno, aveva quindi bisogno di sentire anche il mio perché non voleva turbarla”, ha rivelato la DeGeneres.

Il racconto è poi proseguito con dettagli sempre più inquietanti: “All’epoca non ne sapevo nulla di corpi e di sessualità, non sapevo che i seni sono tutti diversi. Comunque, mi ha convinto che aveva bisogno di sentire il mio seno e poi ha provato a farlo di nuovo un’altra volta, e poi un’altra volta ancora”.

E poi ha continuato così: “A un certo punto ha cercato di abbattere la mia porta, così ho dato un calcio alla finestra e sono scappata perché sapevo che sarebbe passato a qualcosa di più… E non volevo dirlo a mia madre perché la stavo proteggendo e sapevo che avrebbe rovinato la sua felicità”.

La DeGeneres però non voleva turbare la madre che “era felice con lui anche se era un uomo orribile”. La conduttrice non ha mancato però di lanciare il suo appello alle vittime di abusi  con l’invito a farsi avanti: “Questo è un altro motivo per il quale sono arrabbiata con me stessa, perché io non l’ho fatto. Ero troppo debole per oppormi, avevo 15 o 16 anni”.

David Letterman torna in tv: il trailer della serie Netflix

Il video-messaggio di addio che Ellen DeGeneres ha inviato a Barack Obama

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.