Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Si innamora del suo lampadario e se lo tatua sul braccio: “Le nostre nozze arriveranno presto”

La ragazza, in precedenza, si era presa una cotta anche per altri oggetti

Di Marco Nepi
Pubblicato il 12 Dic. 2018 alle 13:09 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 11:49
27
Immagine di copertina
La donna che si è innamorata del suo lampadario

L’amore non ha limiti. Lo sa bene Jane (nome di fantasia), una ragazza di circa 30 anni di Leeds (Regno Unito), che si è innamorata del suo lampadario di nome Lumiere. Un amore così forte che la donna ha deciso di sposarlo. A riportare la notizia è stato il Mirror.

La vicenda

Jane, che da quando aveva 14 anni soffre di oggettofilia – la sindrome che spinge una persona ad amare incondizionatamente un determinato oggetto – ha avuto un vero e proprio colpo di fulmine alla vista di Lumiere in vendita su Ebay.

E così, dopo averlo acquistato, la trentenne ha deciso di farsi tatuare il lampadario sul braccio sinistro dalla tattoo artist Alice Perrin.

Ma Lumiere non è l’unico disegno sulla pelle di Jane: sul braccio destro è presente una bandiera americana. In passato, infatti, la ragazza si era innamorata della Statua della Libertà di New York, che lei chiama “Libby” e dalla quale ha preso il cognome. Prima ancora era accaduto con una batteria.

Il matrimonio

“Quando ho visto per la prima volta Lumiere, ho capito che era lui quello per me: è stato amore a prima vista” ha dichiarato Jane alla testata. Da qui la decisione di sposarlo, anche se non è stato ancora scelto il luogo della cerimonia. “Non abbiamo ancora prenotato nulla, ho amici in tutto il mondo e voglio che tutti loro siano lì con me quel giorno”.

Il rapporto con gli oggetti

Lumiere – un dispositivo che risale al 1927, proveniente dalla Germania e di 28 centimetri di diametro – è stato addobbato dalla ragazza in vista del Natale 2018. Dopo le feste la trentenne si recherà negli Stati Uniti per incotrare Libby, con cui è “ancora amica”.

“I miei lampadari non sono gelosi l’uno dell’altro. Capiscono che li amo tutti indistintamente, nonostante le loro differenti personalità”.

“Ad esempio – ha concluso Jane – amo coccolare Lumiere, ma dormo con Jewel”.

27
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.