Ecco cosa hanno studiato gli uomini più ricchi del mondo

Le occupazioni di Bill Gates, Jeff Bezos o Mark Zuckerberg ormai sono conosciute, ma cosa facevano prima di diventare miliardari?

Di Camilla Palladino
Pubblicato il 26 Mar. 2018 alle 15:11 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 19:19
0
Immagine di copertina
La top ten della lista dei miliardari del 2018 stilata da Forbes. Credit: Forbes

Ogni anno la rivista statunitense Forbes stila la lista dei degli uomini più ricchi del mondo: i primi posti, attualmente, sono occupati da personalità come Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato dell’azienda Amazon, Bill Gates, fondatore della società informatica Microsoft Corporation, o Mark Zuckerberg, fondatore del social network Facebook.

Attualmente gli immensi patrimoni di queste persone sono noti, così come le loro abitudini, ma in che modo sono diventati così ricchi? Dove hanno cominciato? Che cosa hanno studiato?

L’agenzia britannica di recruiting Aaron Wallis ha condotto una ricerca sugli studi che hanno svolto e sulle prime esperienze lavorative dei primi 100 miliardari della classifica di Forbes, e questo è ciò che ne è risultato:

Per chi hanno lavorato la prima volta i miliardari di oggi?

Dai dati ricavati dall’agenzia, è risultato che dei primi 100 miliardari nel mondo, 30 hanno iniziato a lavorare per un’azienda familiare; alcuni di questi l’hanno ereditata.

Più della metà, cioè 53 miliardari su 100, hanno iniziato lavorando presso un’altra organizzazione, per fare esperienza, e solamente 17 hanno subito fondato la propria società.

Quali sono stati i primi lavori svolti dai miliardari di oggi?

Il primo lavoro della maggior parte dei miliardari è stato il ruolo di venditore: dei 53 miliardari che hanno iniziato la loro carriera in un’organizzazione che non era la loro, 10 hanno iniziato come venditori.

Altri 9 miliardari, invece, hanno iniziato a lavorare svolgendo un ruolo di operatore di borsa, 5 come sviluppatori di software, 5 come ingegneri e 4 come business analyst.

cosa studiato ricchi
Tutti i lavori svolti dai 53 miliardari che hanno iniziato la propria carriera in un’azienda che non era loro. Credit: Aaron Wallis

Quali studi hanno condotto i miliardari di oggi?

Innanzitutto bisogna dire che, dei primi 100 miliardari del 2018, ben 25 non hanno una laurea, e cioè un quarto.

Per quanto riguarda i restanti miliardari che sono in possesso di un diploma di laurea, i percorsi di studio convergono tutti in materie scientifiche ed economiche.

Infatti 22 hanno studiato ingegneria, 16 si sono laureati in business, 11 hanno svolto gli studi di economia e finanza, 6 hanno studiato giurisprudenza e 3 informatica.

cosa studiato ricchi
Tutte le facoltà studiate dai 53 miliardari che hanno iniziato la propria carriera in un’azienda che non era loro. Credit: Aaron Wallis

Presto i ricchi potranno acquistare le stelle cadenti e vederle brillare nel cielo su ordinazione | Chi sono le persone più ricche del mondo, paese per paese | La mappa dei marchi più ricchi del mondo

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.