Covid ultime 24h
casi +18.916
deceduti +280
tamponi +323.047
terapie intensive +22

Sottilette in faccia ai bambini: l’atroce moda che sta spopolando sul web. “Urlano e rischiano di soffocare”

L'ultima moda di internet comporta dei rischi per la salute dei bambini e uno spreco significativo di formaggio. Ecco di cosa si tratta

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 6 Mar. 2019 alle 15:25 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:46
0
Immagine di copertina

La Cheese Challenge è moda. Si tratta della tendenza che sta riempendo i social di video in cui i genitori lanciano delle sottilette in faccia ai bambini, tra risate e critiche.

Su Twitter è già un vero e proprio boom, con tantissimi bimbi vittime dei propri genitori o fratellini. Il gioco è sempre lo stesso: il piccolo o la piccola guardano in camera e il genitore gli o le lancia un pezzo di formaggio, che rimane attaccato alla loro faccia. Uno scherzo che da una parte ha scatenato l’ilarità della rete, dall’altra l’indignazione di molte mamme.

Con il Cheese Challenge siamo alle prese con uno scherzo che, il più delle volte, finisce con il bimbo che addenta la sottiletta. Il fenomeno social nasce da un utente che su Twitter ha condiviso un video in cui si vedeva una persona lanciare una sottiletta sulla fronte di un bimbo. Il filmato è diventato virale superando otto milioni di visualizzazioni.

In alcune occasioni, con i bambini di pochi mesi, la Challenge può però trasformarsi in un pericolo: “È assurdo, i bambini piccoli rischiano di morire soffocati”, commentano alcuni utenti sotto i video virali.

Diverse le critiche emerse nei confronti del “gioco”: alcuni parlano anche di abusi sui bambini vedendo alcuni di loro piangere dopo esser colpiti dalla sottiletta. Le obiezioni provengono anche da parte degli animalisti, perché oltre ai piccoli, tra le vittime dei Cheese Challenge sono finiti anche gli animali domestici.

Questa del formaggio è solo l’ultima delle pazze sfide online, ultimamente la Bird Box Challenge dove, sulla scia del film interpretato da Sandra Bullock, i protagonisti camminano o guidano con una benda sugli occhi rischiando la vita, aveva fatto molto discutere.

O ancora la Tide Pods Challenge, ovvero mordere le capsule di detersivo, il Blackout Game, soffocarsi fino a svenire, o la Condom Snorting Challenge, sniffare preservativi fino a farli uscire dalla bocca.

Cosa si è pronti a rischiare per vincere una Challenge sui social?

> LEGGI ANCHE: Ormai la 10 years Challenge è diventata indispensabile anche peer i vip

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.