Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Capodanno 2019 in montagna: dove andare in Italia e in Europa

Di TPI
Pubblicato il 1 Gen. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 09:06
1
Immagine di copertina

Capodanno in montagna 2019 | Dove andare

Il Capodanno 2019 è alle porte e, come ogni anno, ci si interroga su cosa fare e dove trascorrere l’ultimo dell’anno.

Per gli amanti del freddo, della neve e degli sci, salutare il 2018 ad alta quota potrebbe essere la scelta migliore: immaginatevi davanti a un camino, in uno chalet, a sorseggiare una cioccolata calda in attesa della mezzanotte, oppure in piazza, alle terme o dove preferite voi, purché ci siano delle cime imbiancate.

Neve, cenone, brindisi e musica sono garantiti anche in montagna, dove passare la sera del 31 dicembre è ormai una delle scelte più gettonate. Scopriamo dove andare a Capodanno in montagna, in Italia e in Europa.

Capodanno in montagna 2019 | Roccaraso, Abruzzo

Tra le destinazioni migliori per un Capodanno in montagna, c’è l’Abruzzo, dove spicca Roccaraso, in provincia de L’Aquila. Si tratta di una famosa meta sciistica,economica rispetto a più famose mete come Courmayeur o Cortina d’Ampezzo.

Qui, troverete 110 chilometri di piste e percorsi per lo sci di fondo – alcuni sono innevati artificialmente – e potrete vivere un’esperienza unica, in attesa del nuovo anno: tra le piste più note, ci sono la pista Lupo e la Piana delle Cinque Miglia, dove potrete praticare lo snowkite.

Se decidete di trascorrere il Capodanno in questa località, potrete scoprire la ciaspolata in compagnia di una guida: la ciaspola è una racchetta che consente di non sprofondare nella neve, permettendo di fare delle passeggiate anche a chi non sa sciare, scoprendo degli angoli nascosti di Roccaraso non raggiungibili in altro modo.

Capodanno in montagna 2019 | Sestriere, Piemonte

Per un Capodanno in montagna in Piemonte, Sestriere – in provincia di Torino – è una delle scelte migliori e più apprezzate: a circa 2 mila metri sul livello del mare, questa località montana si trova tra la Val Chisone e la Valle di Susa, nel comprensorio della Via Lattea e offre numerose opportunità di svago, anche a Capodanno. Con 212 piste e 69 impianti di risalita, è una meta perfetta per festeggiare l’arrivo del 2019: qui, troverete locali per divertirvi e ristoranti per degustare i piatti tipici della Val di Susa.

Capodanno in montagna 2019 | Parco dei Nebrodi, Sicilia

Il Parco dei Nebrodi è la meta per trascorrere un Capodanno in montagna in Sicilia indimenticabile: si tratta dell’area protetta maggiormente estesa di questa regione. Trascorrendo il vostro tempo immersi nella natura del luogo, potreste fare la conoscenza di animali meravigliosi come il cinghiale nero dei Nebrodi, lepri e volpi. Da non perdere, in questa zona, anche le Rocche del Castro – con rocce calcaree risalenti all’era mesozoica – e il Monte Soro, da cui ammirare la vista delle Isole Eolie.

Capodanno in montagna 2019 | Bormio, Lombardia

Bormio, in provincia di Sondrio, è un’altra delle località da scegliere per un Capodanno in montagna, in questo caso specifico nella bella Lombardia. Situato nell’Alta Valtellina, nel Parco Nazionale dello Stelvio, Bormio è una località turistica ideale per vivere un Capodanno diverso dal solito, immersi nella magia delle Alpi.

Bormio non è famosa soltanto per la neve e la bellezza del borgo, ma anche per le sue benefiche acque termali. Le Terme di Bormio sono perfette per un Capodanno in montagna, all’insegna del relax e del benessere, dove potrete godervi un bel bagno di mezzanotte.

Diversi sono gli stabilimenti termali presenti: i Bagni di Bormio – come le Vasche di Leonardo – sono noti sin dall’epoca romana, per via delle proprietà curative delle acque solfato-alcaline.

Capodanno in montagna 2019 | Madonna di Campiglio, Trentino-Alto Adige

Chi non ha mai sentito nominare Madonna di Campiglio, in provincia di Trento, in Trentino-Alto Adige? Il Capodanno da queste parti è un sogno per molte persone. Località sciistica per eccellenza, questa sorge nelle vicinanze del Parco Naturale dell’Adamello-Brenta, tra le Dolomiti di Brenta, laghi, il ghiacciaio dell’Adamello e sentieri, tra cui quello Orti della Regina dove potrete scoprire dei fossili e una meravigliosa flora alpina.

Da segnalare la grande festa di Capodanno 2019, che si terrà in Piazza Sissi – a ingresso gratuito, dunque – dove si vivrà l’ultimo dell’anno tra musica e divertimento, dalle ore 22:00.

Capodanno in montagna 2019 | Courmayeur, Valle d’Aosta

Courmayeur, in provincia di Aosta, in Valle d’Aosta, si trova ai piedi del Monte Bianco e rappresenta una delle località alpine e sciistiche più rinomate e d’eccellenza.

Potrete visitare il Giardino botanico alpino Saussurea, che vanta la presenza di numerose piante medicinali e piante alpine rare.

Luogo perfetto per chi ama lo sci, oppure preferisce provare la ciaspolata, gustando piatti tipici la sera e respirando l’atmosfera magica della neve e della montagna. Scoprite la Val Ferret, la Val Veny e il Castello di Courmayeur, oltre al meraviglioso centro storico con casette in legno e pietra in cui passeggiare e sorseggiare una cioccolata calda.

Capodanno in montagna 2019 | Innsbruck, Austria

Se desiderate trascorre un Capodanno in montagna all’estero, Innsbruck, in Austria, è una delle destinazioni più interessanti: qui, troverete piste, circuiti e itinerari per le ciaspole, oltre a eventi, mostre, locali e, naturalmente, quella che è, a tutti gli effetti, una città d’arte.

Capodanno in montagna 2019 | Le offerte last minute e low cost

Infine, il consiglio è quello di dare uno sguardo alle offerte last minute e low cost per il Capodanno in montagna: possono esserci, infatti, pacchetti interessanti da acquistare poco prima e a prezzi ribassati, che includono hotel, festeggiamenti e proposte per un Capodanno sulla neve. Naturalmente, la disponibilità delle offerte può variare di momento in momento. Dove avete deciso di trascorrere il Capodanno 2018-2019?

A cura di Elena Arrisico.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.