Me

Camel Toe: spopola la moda “porno” che esibisce le parti intime femminili

Di Lucilla Troiano
Pubblicato il 16 Giu. 2019 alle 10:07 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:32
Immagine di copertina

Camel Toe | Camel Toe Giappone| 

Dal Giappone… con furore!

La nuova moda del Camel Toe arriva direttamente dal Paese del Sol Levante e sta facendo già molto discutere. Altro non è che l’effetto che si crea quando si indossa un capo d’abbigliamento, soprattutto un leggings, così attillato da rendere visibili le forme delle parti intime.

camel toe
Effetto Camel Toe e il packaging commerciale asiatico

Per ottenere un risultato volontario e voluto, i giapponesi si sono inventati della biancheria intima con un’imbottitura appositamente modellata.

Quello che per molti di noi è stato sempre un effetto antiestetico e assolutamente da evitare, il Camel Toe in Giappone è una vera e propria moda che sta letteralmente spopolando.

La cosa ha avuto una forte risonanza mediatica, tanto che anche Perez Hilton dal suo canale Twitter ha voluto commentare questa notizia:

camel toe perez hilton
Credit: @ThePerezHilton/Twitter

In Asia, in realtà, la tendenza a mettere in mostra le forme delle parti intime si era già diffusa circa dieci anni fa, ma ora il successo è incredibile: infatti, anche i personaggi del mondo dello spettacolo ne sono stati contagiati.

Così, in Giappone, non è raro vedere un vip durante un’apparizione pubblica indossare capi che creano l’effetto Camel Toe.

Oltretutto qui le mutandine con l’inserto silicone in versione sgambata che culotte sono in vendita su Aliexpress, già da un bel po’. Il prezzo varia da 9.90 dollari fino a 28.

Esiste anche la versione protesi semplice, da inserire nella propria biancheria preferita.

Diventeranno di moda anche qui in Italia? Vedere per credere!

Arrivano le mutande di jeans, ma sono shorts e costano 300 euro

Arrivano dalla Danimarca le mutande che puoi non lavare per settimane