Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Il bidet portatile che rivoluziona la cura dell’igiene intima e aiuta l’ambiente: si chiama “Sonny” e arriva dall’America | VIDEO

"La carta igienica ormai è il passato, non funziona e inquina. Io ho trovato un'alternativa dal design attraente che non danneggia l'ambiente: si chiama Sonny ed è un bidet portatile"

Di Marco Nepi
Pubblicato il 8 Set. 2019 alle 12:41 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:54
12

Il bidet portatile che rivoluziona la cura dell’igiene intima: si chiama “Sonny” e arriva dall’America

Il bidet portatile inventato dall’americano Zack Levinson nasce da una preoccupazione legata all’ambiente: “La cartaigienica ormai è il passato, non funziona e inquina. Io ho trovato un’alternativa dal design attraente che non danneggia l’ambiente: si chiama Sonny ed è un bidet portatile”, afferma.

Levinson sembra andare molto fiero della sua invenzione e con un video-spot su YouTube spiega il funzionamento del nuovo strumento per l’igiene intima da lui ideato: si tratta di un tubo di metallo che al suo interno contiene una sorta di “batteria carica d’acqua” ricaricabile a mano.

Al centro del tubo si trova una fessura che spruzza fuori acqua: la durata della nebulizzazione spray è a scelta e può variare tra i 25 e i 40 secondi. Per le sue dimensioni ridotte, circa 22 centimetri di altezza per 4 di larghezza, è facilmente trasportabile in borsa ed elimina la necessità di utilizzare la carta igienica.

Gli americani non utilizzano il bidet e per questa ragione sono costretti ad utilizzare moltissima carta igienica. Il bidet portatile Sonny è stato disegnato dalla Box Clever, azienda leader nell’ambito del design che ha reso l’invenzione di Levinson esteticamente gradevole. Il tubo è leggerissimo ed è disponibile in diverse colorazioni.

La realizzazione di questa insolita idea è stata possibile attraverso una campagna di crowfunding che ha raccolto quasi 950 mila dollari da 8.500 investitori. Il prodotto sarà messo in commercio dal prossimo dicembre al costo di 90 dollari.

Una start up vuole portare i bidet nelle case statunitensi

12
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.