Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

La gaffe di Berlusconi al Quirinale. Bernini e Gelmini lo bacchettano in coro

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 28 Ago. 2019 alle 17:56 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:58
0
Immagine di copertina

La gaffe di Berlusconi dopo le Consultazioni al Quirinale

“L’Italia ha bisogno di un taglio delle tasse, di politiche per la famiglia, di un cambiamento radicale”. Così inizia il discorso di Silvio Berlusconi al Quirinale dopo le consultazioni con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. E poi arriva la gaffe: “L’Italia ha bisogno di una riforma della giustizia giustizialista“. Corretto subito dai capigruppo Bernini e Gelmini: “Garantista!“. “Garantista”, si è corretto Berlusconi.

La delegazione di Forza Italia, guidata da Silvio Berlusconi, è arrivata alle 17 di oggi, 28 agosto, al Quirinale per le consultazioni con il Capo dello Stato (qui la diretta delle consultazioni). Con lui anche le capigruppo Annamaria Bernini (Senato) e Mariastella Gelmini (Camera) e il vicepresidente Antonio Tajani.

Consultazioni Quirinale: Forza Italia dal presidente Mattarella

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.