Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:49
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Arriva “Dna”, il nuovo album dei Backstreet Boys

Immagine di copertina
La cover di "Dna"

La band ha festeggiato con il disco i 26 anni di attività

Si scrive Backstreet Boys, si legge anni Novanta. Per chi è nostalgico della celebre pop band ma anche di quel decennio, è arrivata una soluzione: Dna, l’ultimo album del gruppo americano, pubblicato il 25 gennaio 2019.

Nel nuovo disco vecchio e nuovo si incontrano. I Bsb, infatti, non hanno abbandonato lo stile che li ha resi riconoscibili in tutto il mondo, ma nei 12 pezzi inediti c’è anche la mano di artisti più recenti: Ryan Tedder, Shawn Mendes, Lauv, Andy Grammer e J Balvin per fare degli esempi.

Nick Carter, Howie Dorough, Brian Littrell, AJ McLean e Kevin Richardson – questi i componenti della band – hanno voluto festeggiare i loro 26 anni di carriera con Dna. “Ciò che amiamo di più di questo disco è l’essere riusciti a far convergere tutte le nostre influenze e stili musicali in un lavoro coeso – ha affermato Richardson – Queste canzoni sono un’ottima rappresentazione di noi stessi come individui e come parte del gruppo. È il nostro Dna. Siamo davvero orgogliosi di questo progetto”.

Nonostante i momenti di crisi della band più amata negli anni Novanta con le relative carriere da solisti, Dorough ha sostenuto: “Dalle nostre singole esperienze abbiamo capito che la cosa più importante era fare ciò che fosse meglio per il gruppo”.

Dna, dunque, ha 12 tracce al suo interno. Di seguito i titoli:

  • Dont’go breaking my heart
  • Nobody else
  • Breathe
  • Ok
  • Just like you like it
  • The way it was
  • Chateau
  • Chances
  • No place
  • Is it just me
  • Passionate
  • New love

Il concerto dei Backstreet Boys a Milano nel 2019 

Finalmente tornano i Backstreet Boys in concerto. L’11 maggio il gruppo darà il via al “DNA World Tour” – il loro più grande tour nelle arene da oltre 18 anni. Durante questi tre mesi la band si esibirà in Europa e Nord America, con concerti alla O2 Arena di Londra, all’Accor’Hotels Arena di Parigi, alla Mercedes Benz-Arena di Berlino e al Mediolanum Forum di Milano.

Nel capoluogo lombardo, più precisamente ad Assago, la data fissata è il 15 maggio.

LEGGI ANCHE: Backstreet Boys a Milano: le info sui biglietti del concerto di maggio 2019
LEGGI ANCHE: I Backstreet Boys hanno fatto un concerto travestiti da Spice Girls | Foto e video
Ti potrebbe interessare
Gossip / Il dettaglio che incastra Belen: così la showgirl spia l’ex Spinalbese
Gossip / Chanel Totti vittima degli haters: “Sembri una 30enne, fai impressione”
Gossip / Fedez torna a parlare della sua malattia: “Sto seguendo le cure necessarie. Con Chiara nessun reality”
Ti potrebbe interessare
Gossip / Il dettaglio che incastra Belen: così la showgirl spia l’ex Spinalbese
Gossip / Chanel Totti vittima degli haters: “Sembri una 30enne, fai impressione”
Gossip / Fedez torna a parlare della sua malattia: “Sto seguendo le cure necessarie. Con Chiara nessun reality”
Gossip / Elisa Esposito, la prof di corsivo sbarca su OnlyFans: “Le foto sexy? I miei genitori mi supportano”
Gossip / La confessione di Giulia De Lellis dopo la visita: “Disagio che vivo da quando sono piccola”
Gossip / Il pranzo in famiglia di Ilary Blasi: a tavola c’è anche il cugino di Francesco Totti
Gossip / Aurora Ramazzotti, compleanno rovinato: ecco cosa è successo
Gossip / L’ex calciatore Adriano sparisce per due giorni: la moglie lo lascia dopo appena 24 giorni di matrimonio
Gossip / “Siete solo donnette”: Chiara Nasti e il commento al vetriolo sui social
Gossip / Sonia Bruganelli: “Io e Paolo Bonolis non prendiamo neanche il caffè insieme”