Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

Festa delle donne 2019: gli auguri più originali e belli da dedicare per l’8 marzo

Di Antonio Scali
Pubblicato il 8 Mar. 2019 alle 12:40 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:26
0
Immagine di copertina

Auguri festa delle donne 2019 | Frasi | Citazioni | 8 marzo

AUGURI FESTA DELLE DONNE – Come ogni anno l’8 marzo il mondo festeggia tutte le donne. Ma da dove nasce la festa delle donne? In realtà nasce da un evento tragico, un incendio avvenuto l’8 marzo del 1911 in una fabbrica di abbigliamento negli Stati Uniti, in cui avrebbero perso la vita oltre cento donne.

Insomma più che una festa, il ricordo e la commemorazione di una tragedia. La festa delle donne però ha senso nel momento in cui si ricordano i diritti non riconosciuti, le lotte che nel corso dei decenni hanno dovuto fare per la parità in tutti i campi, non solo quello lavorativo.

Per questo è giusto fare gli auguri alle donne della nostra vita nella ricorrenza dell’8 marzo, ma con un atteggiamento maturo e consapevole di quello che rappresenta. Ecco allora una nostra selezioni di frasi e citazioni più belle da dedicare per la festa delle donne.

LEGGI ANCHE: Le immagini più belle per la festa delle donne 2019

Auguri festa delle donne 2019 | Frasi

  • Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede un tale coraggio, una sfida, che non finisce mai. (Oriana Fallaci)

  • Ci sono certi sguardi di donna che l’uomo amante non scambierebbe con l’intero possesso del corpo di lei. (Gabriele D’Annunzio)

  • La donna è di vetro, e quindi non si deve far la prova se si possa rompere o no, perché tutto può essere. Ma è più facile che si rompa, e quindi sarebbe una pazzia esporre al rischio di rompersi ciò che, dopo, non si può più accomodare. (Miguel de Cervantes, “Don Chisciotte della Mancia”)

  • Non si nasce donne: si diventa. (Simone de Beauvoir, “Il secondo sesso”)

Auguri festa delle donne 2019 | E ancora

  • La donna uscì dalla costola dell’uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata (William Shakespeare)

  • Essere donna è un compito terribilmente difficile perché consiste nell’avere a che fare con gli uomini (Joseph Conrad)

  • Una donna dovrebbe essere due cose: chi e cosa vuole (Coco Chanel)

  • Quando si scrive delle donne bisogna intingere la penna nell’arcobaleno e asciugare la pagina con la polvere delle ali delle farfalle (Denis Diderot)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.