Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

La sexy prof candidata alle Europee: “Vorrei creare spiagge per scambisti con i fondi Ue”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 26 Apr. 2019 alle 15:56 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:54
9
Immagine di copertina

Continua a far parlare di sé Anna Ciriani, la “sexy-prof” pronta a candidarsi alle elezioni europee con i Popolari per l’Italia. La donna è un’insegnante di Lettere, ribattezzata così dopo che nel 2008 era stato sospesa dopo la pubblicazione online da parte di ignoti di alcune sue foto hot scattate alla fiera dell’Eros di Berlino.

“Mi candido per le elezioni europee coi Popolari per l’Italia. È un partito liberale e cristiano. E io sono liberale e cattolica, credo in Dio e Gesù Cristo. Frequento ogni tanto le chiese”, racconta Anna Ciriani in un’intervista alla trasmissione radiofonica di Radio 24 “La zanzara“.

La sexy prof si è resa protagonista di una vivace discussione con il conduttore del programma, David Parenzo. “La politica mi è sempre piaciuta. Sono laureata in storia contemporanea, ho tre abilitazioni. Certo, mi piacciono le ammucchiate, ma anche la politica è un’ammucchiata. Sono anche frequentatrice di spiagge per scambisti e nudisti, come quella di Cap D’Agde. E spero che molti scambisti votino per me.”, spiega la docente.

Ciriani lancia anche la sua proposta: “Siccome sono candidata al Sud, vorrei creare una grande spiaggia scambista nel Mezzogiorno coi fondi europei. Insomma, creare la Cap d’Agde italiana. Perché il francese può averlo e l’Italia no? Noi siamo meglio dei francesi”.

A far surriscaldare gli animi sono le provocazioni di Parenzo, che definisce “porcherie” le abitudini della sexy prof di Pordenone, candidata alle europee con i Popolari per L’Italia. “A uno che ragiona così cosa vuoi che gli spieghi? Ormai lui ha raggiunto la pace dei sensi, uno che parla così è finito. Ho già capito che non funziona più. Guarda le farfalle, dai. Ti do un bacio lo stesso. Goditi la vita, che è breve. Io non rinnego le mie esperienze, ci ho messo sempre la faccia. E non c’è niente di male”, ribatte piccata la Ciriani.

“Ma io la querelo, a me funziona benissimo. Stia tranquilla che funziona bene”, risponde allora Parenzo. Nel corso dell’intervista a La Zanzara, Anna Ciriani ha anche risposto ad alcune domande dell’altro conduttore, Giuseppe Cruciani, sui politici italiani: “Quello che mi elettrizza di più è Salvini. Prima mi piaceva Berlusconi, ma adesso ha una certa età e bisogna avere rispetto per lui. Di Salvini mi ispira tutto, lo porterei in qualche club privée, è un bel ragazzo, giovane e ruspante. Di Maio? Può andare bene come schiavetto. Chi frusterei in un rapporto sadomaso? Renzi, che è finito”.

9
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.