Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Abercrombie & Fitch, crolla in borsa e chiude il megastore a Milano

Immagine di copertina
Abercrombie & Fitch

Abercrombie & Fitch Milano chiusura | Il 29 ottobre 2009 la grande inaugurazione in centro a Milano in corso Matteotti: oggi il megastore di Abercrombie & Fitch annuncia la chiusura in terra meneghina.

Tremila metri quadrati di negozio in cui era possibile incappare non solo in capi di abbigliamento ma anche con commessi-modelli divenuti vera attrazione dello store.

Con l’avvento dell’e-commerce anche il marchio con l’alce è entrato però in crisi annunciando la chiusura di tre flagship store: prima di quello milanese, che chiuderà nella seconda metà del 2020, chiuderanno quello a marchio Hollister a New York City (quest’anno) e quello a marchio A&F a Fukuoka (Giappone), entro la fine dell’anno fiscale in corso.

I giovani oggi optano per l’acquisto online che permette di raspiarmiare sia su capi griffati e non.

Mercoledì scorso, 29 maggio, Abercrombie & Fitch ha subito un down clamoroso al New York Stock Exchange, dove ha ceduto il 24% a 19 dollari, portando il bilancio da inizio anno a -3% e quello degli ultimi 12 mesi a un -23,4%.

Inoltre nel primo trimestre fiscale la società ha registrato una perdita di 19,2 milioni di dollari.

Le vendite comparate sono aumentare dell’1% contro il +1,3% atteso dal mercato.

In Usa sono cresciute del 4% ma nei mercati internazionali sono calate del 4%.

Gli analisti avevano messo in conto ricavi in aumento del 2,9% e vendite nei negozi aperti da almeno un anno in aumento del 2,4%.

A seguito di questo tracollo finanziare il marchio ha deciso di virare dall’opzione megastore per impegnare nuove risorse su dimensioni commerciali più piccole.

Pensioni, è allarme: “I giovani rischiano di vivere una vecchiaia in povertà”
Il matrimonio di Fca e Renault decide il futuro dell’auto in Italia. Eppure sembra che non importi a nessuno
Ti potrebbe interessare
Gossip / Alessandra Moretti risponde a Massimo Giletti: “Non tollero intromissioni nella mia vita privata”
Gossip / Rita Dalla Chiesa: “Derubata da un venditore ambulante al cimitero”
Gossip / Verissimo, l’appello di Lulù Selassié in lacrime a Manuel Bortuzzo
Ti potrebbe interessare
Gossip / Alessandra Moretti risponde a Massimo Giletti: “Non tollero intromissioni nella mia vita privata”
Gossip / Rita Dalla Chiesa: “Derubata da un venditore ambulante al cimitero”
Gossip / Verissimo, l’appello di Lulù Selassié in lacrime a Manuel Bortuzzo
Gossip / Michelle Hunziker di nuovo innamorata: ecco chi è Giovanni Angiolini, la nuova fiamma della conduttrice svizzera
Gossip / Siparietto in ascensore, Chiara Ferragni domina Fedez in altezza: lui non la prende bene… Video
Gossip / “Ho bloccato suo padre su Instagram”: Lulù risponde a Manuel Bortuzzo dopo la fine della loro relazione
Gossip / Guerra in Ucraina, Pechino: “Non vogliamo terza guerra mondiale”
Gossip / Elodie e Marracash, ritorno di fiamma? La coppia torna a frequentarsi
Gossip / Will Smith e Jada Pinkett a un passo dal divorzio: “Si parlano a malapena”
Gossip / Ritorno di fiamma tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi? La coppia avvistata in montagna