Coronavirus:
positivi 13.303
deceduti 34.945
guariti 194.579

Le foto che rappresentano gli stereotipi razziali invertiti

Dalle donne asiatiche che si fanno fare la pedicure da ragazze americane bianche alla bambina bionda che contempla le bambole dalla pelle nera in un negozio: gli stereotipi etnico razziali in una serie di foto

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 16 Mag. 2018 alle 18:18
3.5k

Il fotografo Chris Buck con il progetto fotografico intitolato “Let’s Talk About Race” raccoglie le rappresentazioni stereotipate in ruoli inversi.

Dalle donne asiatiche che si fanno fare la pedicure da ragazze americane bianche alla bambina bionda che contempla le bambole dalla pelle nera in un negozio: gli stereotipi etnico razziali in una serie di foto.

Il progetto fotografico è apparso sul numero di maggio della rivista della conduttrice americana Oprah Winfrey, O.

In una foto un gruppo di donne asiatiche ridono e si rilassano in un salone di bellezza mentre ricevono i trattamenti estetici da alcune ragazze bianche.

In un’altra foto una ragazza latina parla al telefono e ignora la cameriera bianca che le versa una tazza di tè.

Nella terza una bambina bianca dai capelli biondi contempla una fila di bambole nere in un negozio di giocattoli.

Il fotografo Buck ha dichiarato che le foto hanno lo scopo di stimolare un dibattito sul tema degli stereotipi razziali: “Tutte le parti hanno bisogno di sentirsi benvenute al tavolo in questa discussione è così che si va avanti al meglio”.

Negli Stati Uniti il divario salariale tra americani bianchi e neri è più ampio oggi di quanto non lo fosse nel 1979, secondo un recente rapporto: il gap salariale tra donne bianche e donne nere è passato dal 6 per cento del 1979 al 19 per cento del 2015.

3.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.