Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

L’omaggio di Barbie alle donne passate alla storia: le bambole per la festa della donna

Per la giornata internazionale della donna 2018, la Mattel, azienda produttrice dello storico giocattolo per bambine, ha creato 17  nuove Barbie dall'aspetto realistico ispirate a donne che hanno raggiunto importanti risultati nei più disparati ambiti professionali

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 8 Mar. 2018 alle 10:35
8k

Dall’artista Frida Kahlo alla calciatrice italiana Sara Gama: Barbie ha lanciato una nuova linea di bambole dedicata a eroine femminili speciali e moderne per la festa della donna dell’8 marzo.

Per la giornata internazionale della donna 2018, la Mattel, azienda produttrice dello storico giocattolo per bambine, ha creato 17 nuove Barbie dall’aspetto realistico ispirate a donne che hanno raggiunto importanti risultati nei più disparati ambiti professionali.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

La serie di Barbie dell’8 marzo comprende tre figure storiche femminili e 14 donne dei tempi moderni: la snowboarder olimpica statunitense Chloe Kim, la regista di “Wonder Woman” Patty Jenkins, l’ambientalista australiana Bindi Irwin, la pugile olimpica inglese Nicola Adams, Çağla Kubat modella turca e campionessa di windsurf, la chef stellata Hélène Darroze, la campionessa di pallavolo Hui Ruoqi, la designer e imprenditrice Leyla Piedayesh, la golfista professionista Lorena Ochoa, la giornalista polacca Martyna Wojciechowska, la calciatrice Sara Gama, l’attrice e filantropo Xiaotong Guan, la prima ballerina Yuan Tan e la stilista, imprenditrice Vicky Martin.

La nuova collezione delle bambole è un tributo alle donne che sono state capaci di rompere gli stereotipi ed è stata ideata per dare un messaggio importante alle bambine: possono essere ciò che desiderano e queste personalità femminili ne fanno da esempio.

Oltre alle donne moderne della linea Sheroes, Barbie ha introdotto anche le bambole di tre donne che hanno avuto un grande impatto storico: l’aviatrice Amelia Earhart, l’artista messicana Frida Kahlo e la matematica della NASA Katherine Johnson.

Lo scorso novembre 2017 Mattel ha introdotto la prima Barbie con il velo ispirata a Ibtihaj Muhammad, schermitrice americana che ha gareggiato alle Olimpiadi di Rio de Janeiro indossando l’hijab.

Per la Giornata internazionale della donna Barbie ha anche lanciato sui social di tutto il mondo l’hashtag #MoreRoleModels per condividere l’iniziativa “Inspiring Women“.

Queste Barbie sono vendute insieme alle informazioni educative che raccontano i contributi che ciascuna di queste donne incarnate dalla bambole hanno apportato alla società.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

8k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.