Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home

La fuoriuscita di petrolio in California

Immagine di copertina

Le acque della costa californiana sono state danneggiate da una fuoriuscita di 80mila litri di petrolio, avvenuto nella località di Refugio State Beach

Lo scorso 19 maggio, la conduttura di un oleodotto è esplosa nella zona di Santa Barbara, in California, causando la fuoriuscita di almeno 80 mila litri di petrolio allo stato grezzo, direttamente nelle acque del Pacifico. Quando i volontari e gli addetti alla pulizia del sito hanno raggiunto il luogo dell’incidente, nel tentativo di contenere i danni, la macchia di petrolio si era già estesa per sei chilometri lungo la costa di Refugio State Beach a Goleta, in California. 

Un operatore che lavorava nella conduttura sotterranea, ha riferito al Los Angeles Times che lo sversamento di petrolio è stato provocato da una serie di problemi meccanici che hanno costretto gli addetti ai lavori a chiudere il tratto in cui l’esplosione è avvenuta. L’oleodotto, appartiene alla compagnia  Plains All American Pipeline con sede a Houston, in Texas. Darren Palmer, uno dei manager della società petrolifera, sostiene che l’oleodotto era già stato sottoposto a controlli due settimane prima dell’incidente, sebbene i risultati non siano giunti prima dell’esplosione di martedì; l’ultima ispezione risale al 2012.

I danni provocati alle specie marine e ai volatili che popolano la costa californiana sarebbero ancora incerti: squadre con il compito di setacciare la zona sarebbero già state inviate dal Dipartimento della Pesca e della Fauna Selvatica della California. Ciononostante l’entità del danno sembrerebbe essere gravissima: il Santa Barbara Office of Emergency Management, ha riferito che occorreranno più di tre anni per eliminare completamente lo sversamento.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo scrittore Alessandro Baricco in ospedale: "Ho una leucemia"
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone e Vergine | Domenica 23 gennaio 2022
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Domenica 23 gennaio 2022
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo scrittore Alessandro Baricco in ospedale: "Ho una leucemia"
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone e Vergine | Domenica 23 gennaio 2022
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Domenica 23 gennaio 2022
Cronaca / Dichiarata morta dalla Asl, i parenti scoprono che è viva mentre le organizzano il funerale
Opinioni / Le donne di Kabul sfidano i talebani: “Adesso diamo voce a chi tace” (di W. Samadi)
Cronaca / Covid, preside vieta la merenda a scuola per i troppi contagi
Cronaca / Quirinale, l'annuncio di Rocco Siffredi: "Mi candido a presidente della Repubblica"
Politica / Quirinale, oggi a Roma il vertice del centrodestra: Berlusconi medita il ritiro
TV / Ascolti tv venerdì 21 gennaio: The Voice Senior, Grande Fratello Vip, Mechanic: Resurrection
Politica / Zanda a TPI: “L’erede di Mattarella non può essere Berlusconi. Serve un presidente che guardi al futuro”