Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Lo zoo è chiuso da 3 mesi ma gli animali sono ancora chiusi dentro: tigri, orsi e scimmie in agonia

Immagine di copertina
Lo Zoo Prudencio Navarro è abbandonato

Il giardino zoologico Prudencio Navarro, nel sud della Spagna e quasi al confine con il Portogallo, ha chiuso i battenti da ormai tre mesi ma gli animali sono rimasti ancora chiusi in gabbia. Una situazione insostenibile per le povere bestie che ormai versano in condizioni sempre peggiori.

Lo zoo di Ayamonte, località a un centinaio di chilometri da Siviglia (capitale della regione dell’Andalusia) e che si affaccia sul golfo di Cadice, era finito spesso nel mirino degli animalisti ed ha chiuso proprio a seguito di alcune morti sospette.

Non è ben chiaro di cosa siano morti gli animali forse di stenti visto che il parco zoologico aveva avuto problemi economici. Oggi orsi, tigri, leoni, babbuini, cervi rischiano di fare la stessa fine: soli e abbandonati al loro crudele destino per il solo divertimento dell’uomo.

L’associazione internazionale “Proyecto Gran Simio“, che si batte per i diritti delle scimmie, ha denunciato a gran voce la situazione drammatica in cui versano gli animali dello Zoo Prudencio Navarro.

“Gli animali di Prudencio Navarro non hanno ancora trovato una nuova casa – hanno denunciato gli animalisti – Ci siamo offerti più volte di trovare una nuova casa per gli animali – dicono gli attivisti – ma le autorità locali hanno sempre rifiutato”.

I problemi stanno sempre più aggravandosi e il tempo stringe: “C’è acqua stagnante, e quest’area potrebbe diventare il luogo ideale per la proliferazione di zanzare che potrebbero trasmettere malattie. E’ necessario un intervento immediato per risolvere il problema”.

Germania: leoni, tigri e giaguari fuggono da uno zoo, cittadini nel panico

Le surreali foto che ritraggono gli animali di uno zoo liberati in una foresta

Allo zoo di Sydney nascono 5 cuccioli di suricata: il video che intenerisce il web

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce