Coronavirus:
positivi 93.187
deceduti 16.523
guariti 22.837

Yemen, 70 militari uccisi in un attacco missilistico

L'attacco ha colpito una moschea nella provincia centrale di Marib

Di Marco Nepi
Pubblicato il 19 Gen. 2020 alle 08:42 Aggiornato il 19 Gen. 2020 alle 08:43
4
Immagine di copertina
Fonte: Getty

Yemen, 70 soldati pro-governativi uccisi in un attacco contro una moschea

Accade nella provincia centrale di Marib, Yemen. Almeno 70 i soldati pro-governativi uccisi in un attacco missilistico dei ribelli Houti, contro una moschea.

A riferirlo le fonti mediche e militari. Il presidente yemenita, Abd Rabbo Mansour Hadi, ha accusato gli Houti e ha condannato l’attacco definendolo “codardo e terroristico”, come riportato dall’agenzia Saba.

A inizio gennaio, gli Houthi avevano lanciato un missile balistico contro una base militare yemenita: durante quell’attacco, sono stati uccisi 10 soldati.

“Per il mio compleanno? Vorrei che finisse la guerra”: l’appello di Hamza, 9 anni, bambino yemenita

La foto shock dei bambini a scuola nell’edificio distrutto dalla guerra, Yemen

4
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.