Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La storia più triste del Natale: i voli bloccano l’aereo e Teddy non può incontrare Babbo Natale in Lapponia

Immagine di copertina
Teddy insieme alla madre

La famiglia aveva organizzato un Natale speciale per il bambino di sette anni: in Finlandia per stringere la mano al suo idolo

Il Natale dovrebbe essere il periodo più felice dell’anno, soprattutto per i bambini. Quello del piccolo Teddy, però, è stato rovinato da un episodio tutt’altro che simpatico. I suoi genitori avevano programmato per il bambino di sette anni un 25 dicembre speciale: sarebbero dovuti partire da Londra diretti alla Lapponia per incontrare Babbo Natale in persona.

Dalle prime ore del 20 dicembre, però, tutti i voli in partenza dall’aeroporto londinese di Gatwick sono stati cancellati a causa di un allarme bomba: due droni che avrebbero incrociato le traiettorie solitamente utilizzate dai voli di linea, in prossimità dello scalo britannico. Anche se l’aeroporto ha chiesto ai passeggeri di non allontanarsi, sono centinaia e centinaia le persone rimaste a terra. Tra questi anche Teddy e il resto della sua famiglia.

Poche ore ormai dividevano il bambino dal suo sogno più grande: quello di incontrare Babbo Natale. Eppure Teddy ha visto il suo sogno sbriciolarsi pochi minuti prima di mettere piede sull’aereo. La famiglia ha fatto ritorno a casa e il bambino ha dovuto accettare la triste realtà. “Siamo molto tristi. Mio padre aveva prenotato tutto. Volevo andare a vedere Babbo Natale. Invece, quando siamo arrivati qui, ci hanno detto che il nostro volo è stato cancellato”, ha detto lo stesso Teddy ai microfoni della BBC, ripreso in collegamento con la madre.

La storia di Teddy ha fatto il giro del mondo. Centinaia gli utenti che hanno voluto condividere l’esperienza del bambino sul web. Teddy, intanto, con la dolcezza e la spontaneità che solo un bambino ha, non si è rassegnato alla brutta notizia: “Ci andremo il prossimo anno”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa