Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cosa si sono detti la premier britannica e il presidente degli Stati Uniti

Immagine di copertina

La premier britannica Theresa May si è recata a Washington per una visita ufficiale alla Casa Bianca, la prima leader straniera a incontrare Trump dopo l'insediamento

La premier britannica Theresa May si è recata a Washington per una visita ufficiale alla Casa Bianca. Theresa May è stata la prima tra i leader stranieri a incontrare Donald Trump dopo il suo insediamento.

May e Trump hanno riaffermato l’alleanza tra i loro paesi, in particolare per quanto riguarda la sicurezza e i rapporti commerciali. Da parte di entrambi è stata ribadita la fiducia nella Nato. “Ci aspettano grandi giorni”, ha detto il presidente Usa accogliendo May alla Casa Bianca.

Non appena la Brexit sarà compiuta, i due paesi hanno intenzione di avviare una serie di scambi commerciali e investimenti privilegiati.

“Sono felice di essere qui”, ha risposto May. “Questo invito è un indice degli ottimi rapporti tra i nostri paesi, che vengono dalla storia e dagli interessi comuni”, ha aggiunto ribadendo gli argomenti del colloquio con Trump, tra cui la lotta all’Isis e al terrorismo.

Imbarazzo alla domanda di una giornalista sulle recenti dichiarazioni di Trump sulla tortura, dopo che nella prima intervista televisiva dopo il suo insediamento alla Casa Bianca, il neopresidente aveva detto di ritenere che la tecnica di tortura chiamata waterboarding fosse utile.

“Alla Difesa abbiamo nominato il generale John Mattis, che non crede alla tortura, al waterboarding. Io non sono d’accordo ma vincerà lui, l’esperto, molto stimato. Funzionerà così”, ha detto concludendo l’argomento. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Ti potrebbe interessare
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese