Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il video delle proteste contro Donald Trump a Chicago

Immagine di copertina

Le immagini mostrano i sostenitori e gli oppositori di Donald Trump all'università dell'Illinois, dove il comizio del candidato repubblicano è stato cancellato

IACOPO LUZI DA CHICAGO – Il candidato repubblicano Donald Trump avrebbe dovuto iniziare il suo comizio a Chicago intorno alle 18 di venerdì 11 marzo, eppure dopo 45 minuti di ritardo, un portavoce del candidato repubblicano è salito sul palco e, dopo aver preso la parola, con un breve comunicato ha annunciato che il comizio di Trump non si sarebbe più tenuto per motivi di sicurezza pubblica.

Troppi i manifestanti contro di lui presenti all’evento, sia fuori dal padiglione, sia all’interno infiltrati fra gli spettatori della platea. Un rischio troppo alto, viste le diecimila persone presenti all’evento, secondo le dichiarazione dello staff di Trump.

L’arrivo del candidato repubblicano Donald Trump a Chicago aveva generato molto entusiasmo fra i suoi sostenitori, tanto che la coda per entrare dentro il padiglione dell’University of Illinois si è iniziata a formare molte ore prima dell’inizio del comizio. Numerose le misure di sicurezza, rigidi i controlli all’ingresso.

Dall’inizio della sua campagna presidenziale, questa è la prima volta che Donald Trump è costretto ad annullare un suo comizio.

Il video dell’evento. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”