Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il video musicale girato sulla spiaggia dell’attentato in Costa d’Avorio per sfidare l’Isis

Immagine di copertina

Due giorni dopo l'attentato di al-Qaeda contro un resort in Costa d'Avorio, un gruppo di musicisti è tornato su quella stessa spiaggia sfidando il terrore con la musica

Il 13 marzo 2016 diciotto persone sono state uccise in Costa d’Avorio da un commando di uomini armati, affiliati al gruppo al-Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi), che hanno attaccato un resort turistico sulla spiaggia di Grand-Bassam.

Dieci giorni dopo l’attentato un gruppo di famosi musicisti ivoriani, conosciuti con il nome di Collectif Bassam, si è riunito sulla stessa spiaggia presa d’assalto dai miliziani, sfidando il terrore e il fondamentalismo a colpi di note musicali.

Il gruppo ha anche realizzato un video – “Meme pas peur”  ; “Noi non abbiamo paura”, “Non siamo spaventati” – in cui sono ritratte decine di persone che cantano e ballano, mentre sullo sfondo s’intravede l’oceano e un cielo limpido.

Un modo per affermare la gioia di vivere a dispetto dell’ideologia di morte idolatrata dall’Isis, e per dire al mondo che la Costa d’Avorio è stata ferita, ma non abbattuta ed è pronta a resistere e reagire. 

Un tempo la Costa d’Avorio era considerata un’oasi di pace tra le nazioni dell’Africa occidentale, ma un decennio d’instabilità politica ha fatto precipitare il paese in una sanguinosa guerra civile, scoppiata nel 2010 in seguito alle elezioni contestate che diedero vita a una serie di rivolte tra le varie fazioni rivali, durate 5 mesi, che provocarono 3.000 morti.

(Qui sotto il video del Collectif Bassam)


Ti potrebbe interessare
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO