Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Il video a 360 gradi di un lancio in paracadute sul Burning Man

Uno spettacolare video interattivo mette lo spettatore nei panni di un gruppo di paracadutisti che si sono lanciati sul festival nel deserto del Nevada

Di TPI
Pubblicato il 3 Ott. 2016 alle 18:09 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:36
0
Immagine di copertina

Si svolge ogni anno dal 1991 a Black Rock City, nel deserto
del Nevada. E ogni anno attira sempre più partecipanti. Si tratta del BurningMan, il festival dedicato “alla comunità, all’arte, all’espressione
personale e all’autosufficienza”.

L’edizione del 2016 è stata inaugurata il 28 agosto ed
è terminata il 5 settembre. Durante quel periodo, in mezzo alle sabbie del
deserto, è sorta, come accade ogni anno, una città anarchica – Black Rock City – dove vigono regole precise e che viene smantellata completamente alcuni giorni dopo. 

LEGGI: COS’È IL BURNING MAN E PERCHÉ TUTTI NE VANNO MATTI

Quest’anno hanno partecipato circa 75mila persone, che hanno
pagato un biglietto di 350 euro per accedere all’immensa città temporanea nel
deserto, e tra loro c’è stato un piccolo gruppo ancora più folle degli altri
che ha deciso di salire su un aereo e paracadutarsi sull’accampamento da un’altezza
vertiginosa.

Ora il video interattivo dell’impresa denominata Burning Sky, sul quale grazie alla funzionalità di Facebook si può intervenire
cambiando la visuale e spostandosi a 360 gradi, è stato pubblicato dalla testata
affiliata all’Huffington Post RYOT.

Il video è quanto di più simile all’esperienza reale si
possa provare, e per chi non soffre di vertigini è un’occasione emozionante per
simulare un volo mozzafiato:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.