Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:10
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ucraina, gli rubano alcuni attrezzi dal garage: vicino di casa rapisce e tortura due 14enni

Immagine di copertina

Gli rubano alcuni attrezzi dal garage: vicino di casa rapisce e tortura due 14enni

Rapisce e tortura per 3 giorni due 14enni che gli avevano rubato alcuni attrezzi dal garage: così un vicino di casa si è vendicato brutalmente della ragazzata di due adolescenti. La vicenda è avvenuta nella città di Kryvyi Rih, in Ucraina. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la vicenda risale alla settimana scorsa quando Dima e Andrey, questi i nomi dei due 14enni, sono stati attirati con l’inganno dal loro vicino di casa, un 36enne le cui generalità non sono state rese note. L’uomo, che voleva vendicarsi del fatto che i ragazzi gli avessero rubato alcuni attrezzi dal suo garage, ha fatto scendere i giovani nella sua cantina, li ha picchiati e poi li ha immobilizzati con una corda, mettendogli un sacco nero in testa.

Due bambini si lanciano nel vuoto per scampare a un incendio

Per 3 giorni, i ragazzi sono rimasti nella cantina dell’uomo senza acqua e senza cibo con quest’ultimo che li picchiava regolarmente con una mazza da baseball. Secondo quanto riferito dagli investigatori, il 36enne ha mozzato l’orecchio di uno dei due adolescente ed ha provato a tagliare le dita dei piedi dell’altro con un coltello da cucina. Le torture si sono interrotte grazie all’intervento della polizia, intervenuta dopo una soffiata anonima. Il vicino di casa è stato arrestato e ora dovrà affrontare un processo con l’accusa di rapimento e tortura. I 14enni, invece, sono stati ricoverati in ospedale. Secondo quanto dichiarato dal medico, entrambi “Soffrono di commozione cerebrale e hanno lividi su tutto il corpo”. Quando sono stati liberati, i ragazzi erano disidratati e avevano perso la cognizione del tempo, oltre a essere in evidente stato di shock.

Leggi anche: 1. Francia: due bambini si lanciano nel vuoto per sfuggire a un incendio | VIDEO / 2. Precipita dal 5 piano: bambino di due anni acciuffato al volo dal vicino di casa / 3. Coronavirus, si scatta un selfie per festeggiare la fine del lockdown: 31enne precipita da una scogliera e muore / 4. Spagna, precipita dal balcone su un uomo nella terrazza sottostante: morti entrambi

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol