Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Vaccini, la Svezia sospende i pagamenti a Pfizer: “Chiarezza sul numero di dosi per ogni fiala”

Immagine di copertina
Credit: Vincent Isore/IP3 via ZUMA Pres

La Svezia ha sospeso i pagamenti a Pfizer per il vaccino anti-Covid. Lo hanno reso noto i media svedesi, spiegando che Stoccolma chiede un chiarimento sul numero di dosi fatturato. La casa farmaceutica americana ha addebitato sei dosi per fiala, ottenibili mediante particolari aghi, mentre in origine si pensava che da ogni fiala ne potessero essere estratte solo cinque.

“È inaccettabile. Se un Paese ha la possibilità di ricevere solo cinque dosi, ha ricevuto meno dosi allo stesso prezzo”, ha affermato il coordinatore svedese per i vaccini Richard Bergström al giornale Dagens Nyheter.

La Svezia ora chiede che Ue e Pfizer raggiungano un accordo su quante dosi conteggiare per ogni fiala. “Fino ad allora”, ha detto il capo epidemiologo Anders Tegnell, “abbiamo detto all’azienda che dobbiamo aspettare con le fatture che sono disponibili finché non otteniamo chiarezza su ciò che si applica”.

Leggi anche: 1. Olanda, 180 arresti alle proteste contro il coprifuoco: vetrine distrutte e negozi saccheggiati/2. Nuova Zelanda, spettatori ammassati e senza mascherina per “il più grande concerto live da inizio pandemia” /3. Covid, l’ambasciatore italiano in Russia si è vaccinato con lo Sputnik /4. Israele, l’accordo segreto tra Netanyahu e Pfizer: pioggia di vaccini in cambio di dati

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico
Esteri / La donna che sfida i talebani: “Mentre tutti scappano dall’Afghanistan, io ho scelto di rimanere per lottare”
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli