Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa, sventato piano terroristico a Los Angeles

Immagine di copertina

Il Los Angeles Times ha rivelato che le forze dell’ordine americane hanno sventato un presunto piano terroristico diretto contro diversi obiettivi nell’area di Los Angeles, negli Stati Uniti.

Uno degli attacchi sembra fosse stato pensato per colpire anche Long Beach.

Il quotidiano locale ha riferito che un veterano di guerra è stato arrestato: l’uomo, che ha servito l’esercito americano in Afghanistan, voleva vendicare gli attentati alle moschee in Nuova Zelanda.

Mark Domingo, questo il suo nome, è stato quindi arrestato perché voleva mettere una bomba ad un raduno nazi a Long Beach e aveva discusso con un informatore altri attacchi contro ebrei, chiese e poliziotti.

Domingo, 26 anni, è anche accusato di aver fornito supporto materiale a terroristi e di aver prodotto e usato “armi di distruzione di massa per commettere stragi”.

Si sarebbe procurato chiodi per un esplosivo artigianale da far esplodere a distanza anche se di fatto conteneva solo materiale inerte.

“Sembra che stesse cercando di entrare in contatto online con altre persone con idee vicine alle sue”, è stata la spiegazione fornita  da una fonte investigativa al quotidiano locale.

All’operazione hanno partecipato, oltre a uomini dell’Fbi, agenti del Dipartimento della contea di Los Angeles e del Dipartimento di Long Beach.

Il ragazzo è stato fermato due giorni dopo l’attacco di un suprematista bianco ad una sinagoga a San Diego in cui ha perso la vita un fedele.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari