Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa, secondo i media la Corte Suprema si appresta ad abolire il diritto all’aborto per le donne

Immagine di copertina

La Corte Suprema degli Stati Uniti sarebbe pronta a cancellare la storica sentenza Roe v. Wade che garantisce il diritto di aborto a tutte le donne americane dal 1973: una svolta epocale, destinata a durare anni. È quanto si apprende da un documento provvisorio pubblicato ieri sera dal sito Politico che riporta la bozza del giudice Samuel Alito in attesa della sentenza ufficiale della Corte suprema, impegnata da mesi a esaminare la legge già approvata nel 2018 dallo Stato del Mississippi. A questa decisione si aggiunge anche il disconoscimento della legge Casey per i diritti di adozione.

“Riteniamo che la Roe e Casey debbano essere annullate”, scrive Alito nel documento, sostenendo che la legge “Roe era vergognosamente sbagliata sin dall’inizio”. Secondo l’opinione della Corte infatti, “è ora di ascoltare la Costituzione e sottoporre nuovamente la questione dell’aborto ai rappresentanti eletti dal popolo”.

L’impatto immediato della decisione com’è stata scritta a febbraio comporterebbe la fine della garanzia della protezione costituzionale federale sul diritto all’aborto, permettendo a ciascuno Stato se limitare o vietare l’aborto. Come scrive Politico, le deliberazioni sulle questioni controverse in passato sono state molto fluide e i giudici possono cambiare il loro voto mentre le bozze sono ancora in circolo e le decisioni importanti possono essere soggette a molteplici modifiche e scambi di voti, talvolta fino a pochi giorni prima della decisione ufficiale.

Finora nella storia moderna nessun progetto di decisione era stato reso pubblico mentre un caso era ancora discusso. È probabile che la rivelazione senza precedenti scateni un intenso dibattito su uno dei temi più discussi in agenda questa stagione.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Von der Leyen: "L'Ucraina deve vincere la guerra e Putin fallire". Navalny perde appello, confermata condanna a 9 anni
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Von der Leyen: "L'Ucraina deve vincere la guerra e Putin fallire". Navalny perde appello, confermata condanna a 9 anni
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni