Un uomo ha staccato a morsi la testa del chihuahua della fidanzata a Porto Rico

Un quotidiano locale riporta che il cucciolo è morto sul colpo, ma non sono state al momento comprese le motivazioni di tale gesto

Di TPI
Pubblicato il 29 Mar. 2017 alle 12:03 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:33
0
Immagine di copertina

Un uomo di 40 anni e residente nel territorio di Porto Rico negli Stati Uniti è stato arrestato per aver staccato con un morso la testa del cagnolino della sua fidanzata. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La vicenda è stata riportata dalla Bbc e risale al 4 febbraio 2017. Luis Arroyo ha attaccato il cucciolo di chihuahua e ha preso a pugni la fidanzata di 38 anni con la quale conviveva, secondo quanto riporta il quotidiano locale El vocero.

Diversi quotidiani locali riportano che il cucciolo preso a morsi è morto sul colpo, ma non sono state al momento comprese le motivazioni di tale gesto. 

Il giudice Carlo Lopez Jimenez Arroyo lo ha condannato a sette anni di carcere e a una multa di 3mila dollari, pari a 2.800 euro, per maltrattamento di animali e abusi domestici.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.