Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un uomo arrestato per aver provato a entrare in auto in una base militare nel Regno Unito

Immagine di copertina

L'incidente è avvenuto nella base militare di Mildenhall. L'uomo è stato fermato dai militari che hanno aperto il fuoco sulla vettura

Lunedì 18 dicembre la polizia britannica ha arrestato un uomo che, a bordo di un’automobile, ha provato a forzare l’ingresso della base della Royal Air Force di Mildenhall, nella contea del Suffolk.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’uomo è stato fermato dai militari presenti sul luogo, che hanno aperto il fuoco contro la vettura.

La notizia è stata diffusa da Reuters.

Come confermato da fonti del ministero della Difesa di Londra la base militare, utilizzata anche dall’aeronautica statunitense e dalla Nato, è stata subito messa in lockdown.

Il ministro della Difesa britannico, Gavin Williamson, ha dichiarato di essere stato informato dell’incidente e di aver dato compito alla polizia di adottare le misure necessarie.

L’ambasciata degli Stati Uniti a Londra non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione.

La base di Mildenhall, che ospita circa 3.100 militari statunitensi e tremila loro familiari, è da tempo pronta per la chiusura dopo l’annuncio di Washington di voler trasferire il suo personale in Germania.

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”