Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Indonesia, lo tsunami travolge una band durante concerto: il video

Il forte tsunami che ha colpito le isole indonesiane di Giava e Sumatra ha provocato almeno 168 vittime

Di Anna Ditta
Pubblicato il 23 Dic. 2018 alle 10:30 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:02
0
Immagine di copertina

Video tsunami in Indonesia | Domenica 23 dicembre 2018 un forte tsunami ha colpito l’Indonesia nei pressi dello stretto della Sonda, tra le isole indonesiane di Giava e Sumatra: il bilancio è di almeno 168 morti, 745 feriti e centinaia di dispersi, ma è destinati a salire.

Le onde dello tsunami hanno raggiunto i 20 metri di altezza e potrebbero essere state provocate dall’eruzione di Anak Krakatau, un’isola vulcanica formatasi dal vulcano Krakatoa.

Un filmato pubblicato sui social media mostra come un muro muro d’acqua si sia improvvisamente schiantato in un concerto all’aperto del gruppo locale Seventeen,  che in quel momento si stava esibendo all’aperto nel resort sul mare di Tanjug Lesung, all’estremità occidentale di Giava.

L’acqua ha investito in pieno i membri della band che erano sul palco e il pubblico.

Il drammatico video mostra il gruppo pop in concerto, con le spalle rivolte al mare, e poi l’onda anomala che li travolge scaraventandoli giù dal palco e addosso agli spettatori che stavano applaudendo e ballando davanti a loro.

Il leader della band, Riefian Fajarsyah, ha riferito trattenendo a stento le lacrime che sono morti il bassista e il manager del gruppo e che altri due componenti, un tecnico e sua moglie, sono dispersi.

All’evento partecipavano almeno 260 persone: i morti accertati sinora sono 14, almeno 89 i dispersi.

“L’acqua ha spazzato via il palco, che era molto vicino al mare”, afferma la band in un comunicato citato da Cnn Indonesia. “Abbiamo perso i nostri cari, incluso il bassista e il manager, gli altri sono dispersi”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.