Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

“Ha troppi tatuaggi, spaventa i bambini”: maestro d’asilo viene cacciato dalla scuola

Di Antonio Scali
Pubblicato il 24 Set. 2020 alle 10:45
2.8k
Immagine di copertina

“Ha troppi tatuaggi, spaventa i bambini”: maestro d’asilo viene cacciato dalla scuola

Sylvain ha 35 anni e molti tatuaggi. Un aspetto “spaventoso” che gli sta causando seri problemi di lavoro. L’uomo, secondo quanto riporta il quotidiano Le Parisien, non potrà più insegnare all’asilo perché i genitori degli alunni della classe che gli era stata assegnata hanno presentato un esposto al Provveditorato del dipartimento dell’Essonne, chiedendo che fosse sospeso dall’incarico. Il motivo? “Il suo aspetto spaventa i bambini”.

Freak Hoody, questo il nome d’arte con il quale è conosciuto nel mondo degli art performer, è stato così allontanato dalla scuola nella quale avrebbe dovuto insegnare. L’uomo si è però difeso, affermando che nessuno dei bambini lo aveva mai considerato o appellato come “mostro”. ” Quando mi chiedono ‘perché hai gli occhi neri? Rispondo che sono lì per insegnare ma che sono disposto a parlarne durante la ricreazione”, ha raccontato Sylvain a Le Parisien. Posso capire una misura di prudenza – conclude l’uomo più tatuato di Francia – ma non sono un provocatore. E penso invece che il mio aspetto insegni cosa sia la diversità ai bambini”.

Alla fine il provveditorato, per non discriminare l’insegnante,  ha deciso di spostarlo alle scuole elementari e superiori. “Quando qualcuno mi attacca per il mio aspetto fisico, io rispondo che sono lì solo per fare il mio lavoro”, ha aggiunto Sylvain. Una passione per i tatuaggi che l’art performer ha iniziato a maturare a 27 anni. Da quel momento non si è più fermato, arrivando a ricoprire ogni centimetro del suo corpo e spendendo oltre 50mila euro.

Leggi anche: 1. Un negozio di tatuaggi in America nasconde gratuitamente i simboli d’odio / 2. Tatuaggio con simbolo delle SS naziste sul petto: candidata alle elezioni comunali si autosospende

2.8k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.