Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

Tre donne sono state uccise nel sud della Finlandia

Il sindaco di Imatra e due giornaliste sono state colpite all'uscita da un ristorante da un 23enne armato di fucile che avrebbe scelto a caso le vittime

Di TPI
Pubblicato il 4 Dic. 2016 alle 17:15 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 17:53
0
Immagine di copertina

Tre donne sono state uccise a colpi di arma da fuoco nel sudest della Finlandia, mentre uscivano da un ristorante.

Le vittime sono la sindaca di Imatra Tiina Wilen-Jappinen e due giornaliste e sembra che siano state scelte a caso.

Non si tratterebbe, insomma, di omicidi mirati.

Un uomo locale di 23 anni con precedenti penali è stato arrestato immediatamente. Ha sparato con un fucile alla testa e al busto delle vittime.

I livelli di crimine nel paese scandinavo sono relativamente bassi, ma le armi da fuoco sono particolarmente diffuse a causa della passione nazionale per la caccia.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.