Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Londra, tifosi inglesi invadono e devastano un negozio Ikea dopo vittoria con la Svezia | VIDEO

Immagine di copertina
I tifosi inglesi che hanno invaso il negozio di Ikea a Londra

L’Inghilterra mancava da una semifinale dei Mondiali da ben 28 anni (erano i tempi di Italia ’90), ed evidentemente la frustrazione accumulata dai tifosi era arrivata ormai ai limiti.

Subito dopo triplice fischio dell’arbitro che ha sigillato il trionfo della nazionale di Southgate contro la Svezia, migliaia di supporters inglesi si sono riversati per le strade per festeggiare.

Si sono viste scene di ogni tipo, a partire da gente che passa seminuda sui celebri autobus scoperti di Londra. Proprio nella capitale, alcuni tifosi particolarmente invasati hanno pensato di sfogare la loro gioia prendendo di mira uno dei simboli della Svezia nel mondo, Ikea.

Ecco allora che a meno di un’ora dal termine della partita, lo store Ikea di Stafford, zona est di Londra, è stato letteralmente preso d’assalto da decine di persone che l’hanno invaso, occupato, ma che sono andati anche oltre, inscenando una lotta coi cuscini e devastando alcune parti del negozio.

L’alcool scorreva a fiumi, alcuni tifosi hanno iniziato a saltare sui letti, e solo l’intervento della polizia ha riportato la situazione alla normalità.

Ma non è l’unico episodio di questo genere avvenuto in Inghilterra. Sui social, infatti, sono diventati presto virali diversi video che mostrano store Ikea presi d’assalto anche in altre zone del paese.

Ecco il video di quanto accaduto a Londra:

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / La premier finlandese va in discoteca dopo essere stata in contatto con un positivo. “Mi dispiace”
Esteri / Variante Omicron, Regno Unito rischia 1 milione di casi. Parte il “piano B”: green pass e mascherina al chiuso
Cronaca / Patrick Zaki esce dal carcere dopo 22 mesi: “Grazie a chi mi ha sostenuto. Avete tenuto accesa la luce”
Ti potrebbe interessare
Esteri / La premier finlandese va in discoteca dopo essere stata in contatto con un positivo. “Mi dispiace”
Esteri / Variante Omicron, Regno Unito rischia 1 milione di casi. Parte il “piano B”: green pass e mascherina al chiuso
Cronaca / Patrick Zaki esce dal carcere dopo 22 mesi: “Grazie a chi mi ha sostenuto. Avete tenuto accesa la luce”
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Esteri / “Abbiamo lasciato morire i civili sotto i Talebani”: la testimonianza shock di un funzionario britannico
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Esteri / India, precipita elicottero che trasportava il capo delle forze armate: almeno 13 morti
Esteri / Turismo spaziale, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa è partito per l’Iss dove trascorrerà 12 giorni
Esteri / “Perché non indossi l’hijab?”: la polizia iraniana aggredisce una donna su un bus | VIDEO
Esteri / Mosca ammassa truppe al confine con l’Ucraina. Biden minaccia Putin di forti sanzioni: “Tornare alla diplomazia”