Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Terremoto in Albania, l’emozionante video in cui il governo albanese ringrazia i Vigili del Fuoco italiani

Un emozionante discorso del rappresentante della Difesa albanese che si è recato dai vigili del fuoco italiani per ringraziarli del lavoro svolto in Albania nelle operazioni di soccorso dopo il terremoto

 

Terremoto in Albania, il governo albanese ringrazia i Vigili del Fuoco italiani

“Sono qui a nome del governo albanese, del ministro della Difesa e del capo di stato maggiore della Difesa, per ringraziarvi di tutto quello che avete fatto per aiutarci in questo momento davvero difficile. In Albania abbiamo un’espressione, valida per l’Italia: ‘I buoni vicini si vedono nel momento del bisogno’. Noi abbiamo una lunga storia che ci unisce al popolo italiano”.

“Ci avete dato non una mano, ma tutte le mani per questa situazione. Per ognuno di voi, vigili del fuoco italiani, il capo di stato maggiore ha firmato una lettera di ringraziamento. Per tutto quello che avete fatto. Voglio stringere la mano a ciascuno di voi. Grazie all’Italia”.

Un momento unico ed emozionante in cui un rappresentante del governo albanese si è recato dai vigili del fuoco italiani per ringraziarli del lavoro fatto finora.

Pochi giorni fa, il presidente della Repubblica albanese, Ilir Meta, aveva pubblicamente ringraziato l’Italia per l’importante supporto dopo il terremoto di martedì 26 novembre 2019. “Voglio ringraziare il popolo italiano e le sue istituzioni per il grande contributo in questa tragedia”, ha detto all’Ansa. “Il ringraziamento è doveroso non solo per le squadre altamente professionali che sono al lavoro in questo momento, ma per tutto quello che l’Italia sta facendo per affrontare questa tragedia”.

Il presidente Ilir Meta si è recato in visita in uno dei siti a Durazzo dove i soccorritori scavano ancora alla ricerca di superstiti. Una palazzina è crollata su se stessa, rendendo le operazioni di soccorso ancora più difficili. L’Albania ha chiesto aiuto all’Ue: “L’Italia è da sempre al nostro fianco” a Bruxelles, e “la Commissione è al lavoro: sono certo che presto arriveranno gli aiuti che ci sono stati promessi”, ha aggiunto il presidente albanese.

In queste ore si è invece dimessa la sindaca di Durazzo, dopo un intervento in una tv locale albanese per cui è stata fortemente criticata.

Leggi anche:
Albania, Bosnia, Grecia: 3 forti terremoti in sole 24ore. A TPI il sismologo dell’Ingv spiega l’intensa attività sismica
Violenta scossa di terremoto in Albania: si temono vittime, centinaia di feriti e persone intrappolate sotto le macerie. Il sisma avvertito anche in Puglia e Basilicata
Terremoto in Albania: almeno 25 morti, centinaia di persone sotto le macerie. Il sisma avvertito anche in Puglia e Basilicata. Nuova forte scossa alle 14
Se hai avvertito una scossa di terremoto e vuoi essere aggiornato su tutte le ultime scosse di oggi e dei giorni scorsi in Italia, clicca qui
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siria, bimba di 8 anni salvata dopo 40 ore sotto le macerie del terremoto
Esteri / ‘Ndrangheta, arrestato a Bali Antonio Strangio: era latitante da 7 anni
Esteri / Siria, miracolo dopo il terremoto: salvata una bambina nata sotto le macerie
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siria, bimba di 8 anni salvata dopo 40 ore sotto le macerie del terremoto
Esteri / ‘Ndrangheta, arrestato a Bali Antonio Strangio: era latitante da 7 anni
Esteri / Siria, miracolo dopo il terremoto: salvata una bambina nata sotto le macerie
Esteri / Siria devastata dal terremoto, ma la figlia di Assad avverte: “Non inviate aiuti alle zone controllate dai ribelli”
Esteri / Terremoto in Turchia e Siria: nuova scossa 5.3 a Dogansehir. Le vittime sono più di 11.000
Esteri / Terremoto in Turchia, evasi 20 affiliati dell’Isis detenuti in Siria
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Esteri / Terremoto in Turchia, morto il portiere Türkaslan: sui social la struggente reazione delle moglie
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.100 i morti