Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ministro sanità tedesco: “Quasi tutti i tedeschi alla fine dell’inverno saranno vaccinati, guariti o morti”

Immagine di copertina

“Quasi tutti i tedeschi alla fine dell’inverno saranno vaccinati, guariti o morti”. È la formula che usa il ministro della Sanità tedesco, Jens Spahn, per riassumere il quadro dell’emergenza nel paese. A fronte di una variante, la Delta, altamente contagiosa, il ministro ha ribadito l’appello a vaccinarsi, ricordando che la questione del vaccino non è puramente personale. “C’è un dovere di solidarietà”, ha dichiarato, ricordando l’aumento dei casi e la situazione degli ospedali nel paese.

La Sassonia chiuderà bar e discoteche e saranno disdetti i mercatini di Natale. Lo ha annunciato l’amministrazione regionale di Michael Kretschmer. A parte le biblioteche, chiuderanno anche le istituzioni culturali e dedicate al tempo libero. Con un indice di contagio settimanale di 539,6 pazienti il 2G non basta più, ha affermato il governatore, spiegando però che nella sua regione non ci sarà un lockdown.

In Germania sono stati confermati 30.643 casi di coronavirus e 62 decessi per complicanze secondo i numeri delle ultime 24 ore, come ha reso noto il Robert Koch Institute (Rki), l’agenzia incaricata dal governo di Berlino di monitorare l’andamento della pandemia nel Paese. Si tratta di 7.036 casi in più rispetto alla scorsa domenica, quando sono state segnalate 23.607 nuove infezioni. L’incidenza su 100mila abitanti a sette giorni è salita a un record di 386,5 da 372,7 del giorno precedente, spiega l’Rki. Dall’inizio della pandemia sono 5.385.585 le infezioni confermate dall’Rki, mentre sono 99.124 le persone decedute per complicanze.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Esteri / Copenaghen, 31 persone trascorrono la notte nel negozio Ikea isolato dalla neve
Esteri / Un quiz per scoprire quanto ne sai sull’Hiv (e smontare le false credenze)
Esteri / India, i bambini muoiono per lo smog. Un decesso su dieci sotto i cinque anni è per l’inquinamento
Esteri / Dalla Francia a Israele: le notizie dal mondo di questa settimana