Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il meeting di Davos è uno dei luoghi più ambiti per le escort

Immagine di copertina

Ogni anno ragazze provenienti da tutto il paese si recano a Davos in occasione del meeting per lavorare come escort

Circa 3.000 ospiti tra uomini politici, manager, scienziati, di cui circa l’80 per cento di sesso maschile, in un paese in cui la prostituzione è perfettamente legale e regolamentata rappresentano per una escort un’eccellente opportunità di lavoro. Così si presenta per le donne che svolgono questa professione il World Economic Forum che ogni anno si svolge a Davos, in Svizzera.

A riferirlo è l’agenzia di escort svizzera Megaescort, che ha riferito al giornale locale 20Minuten che le ragazze che lavorano con loro non vedono l’ora di andare a Davos, perché lì c’è lavoro per loro e possono quindi guadagnare molti soldi.

Tra le ragazze che hanno raggiunto Davos c’è la 25enne Amelie, che ha riferito sempre a 20Minuten che da quando è arrivata nella località montana all’inizio del meeting, non c’è un giorno in cui non abbia appuntamenti, in molti casi tenendone anche più di uno al giorno. La ragazza dice che le piace lavorare lì, perché si respira un’atmosfera speciale e perché si guadagna bene, visto che le prestazioni costano intorno ai 1.500 franchi svizzeri, pari a circa 1.200 euro.

Dice poi Amelie che molti uomini non mettono il sesso al centro dei loro incontri, ma danno molta importanza magari portarla a cena e scambiare due chiacchiere rilassati mangiando o bevendo una cosa.

Ti potrebbe interessare
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Gaza, Israele rifiuta il cessate il fuoco: l'attacco va avanti. Finora 124 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Ti potrebbe interessare
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Gaza, Israele rifiuta il cessate il fuoco: l'attacco va avanti. Finora 124 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown
Esteri / Iran, ragazzo di 20 anni decapitato dai suoi familiari perché gay
Esteri / L’uomo con 151 figli e 16 mogli: “Il mio lavoro è soddisfarle sessualmente”
Esteri / L’ex miss Myanmar si unisce alla lotta contro la dittatura militare: “Combatto per il mio Paese”
Esteri / David Grossman: “Il dialogo è fallito, la violenza fra arabi ed ebrei spezza il sogno della coesistenza”
Esteri / Trascinato dall’auto e lasciato agonizzante a terra: il “linciaggio” di un uomo accusato di essere palestinese
Esteri / Regno Unito, bambino di 9 anni colpito da un fulmine muore in campo