Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Sudafrica, attentato in moschea: due morti accoltellati

Immagine di copertina
Credit: Afp

A Malmesbury, nel sud-ovest del paese, un uomo ha ucciso due persone e ne ha ferite altre due, prima di essere abbattuto dalla polizia

Due persone sono state accoltellate a morte in una moschea di Malmesbury, nel sud-ovest del Sudafrica.

L’autore dell’aggressione, un uomo, un somalo 30enne, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalla polizia. Altre due persone sono rimaste ferite nell’agguato.

L’attentato è avvenuto alle 3 del mattino ora locale (le 02.00 in Italia) del 14 giugno 2018.

“La polizia ha cercato di persuadere l’assalitore e farlo arrendere ma l’uomo ha cercato di attaccare anche gli agenti”, ha raccontato un portavoce della polizia provinciale, Noliyoso Rwexana.

Secondo le prime ricostruzioni, l’aggressore si è introdotto nella moschea e si è inginocchiato a fianco di altri fedeli che stavano pregando, quando a un certo punto si è levato in piedi e ha pugnalato alcune persone.

L’uomo è stato descritto da chi era presente come molto calmo.

Sul posto è giunta la polizia, che gli ha intimato di arrendersi e consegnare l’arma, ma l’attentatore si è rifiutato di farlo e, anzi, ha tentato di colpire anche gli agenti.

Nella colluttazione l’uomo è rimasto ucciso.

Il Consiglio giudiziario musulmano del Sud Africa si è dichiarato scioccato per l’accaduto, spiegando che al momento dell’aggressione le due vittime stavano osservando I’tikaaf, pratica musulmana che prevede di rimanere per alcuni giorni in moschea e che si svolge negli ultimi dieci giorni del Ramadan.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Siria, bimba di 8 anni salvata dopo 40 ore sotto le macerie del terremoto
Esteri / ‘Ndrangheta, arrestato a Bali Antonio Strangio: era latitante da 7 anni
Esteri / Siria, miracolo dopo il terremoto: salvata una bambina nata sotto le macerie
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siria, bimba di 8 anni salvata dopo 40 ore sotto le macerie del terremoto
Esteri / ‘Ndrangheta, arrestato a Bali Antonio Strangio: era latitante da 7 anni
Esteri / Siria, miracolo dopo il terremoto: salvata una bambina nata sotto le macerie
Esteri / Siria devastata dal terremoto, ma la figlia di Assad avverte: “Non inviate aiuti alle zone controllate dai ribelli”
Esteri / Terremoto in Turchia e Siria: nuova scossa 5.3 a Dogansehir. Le vittime sono più di 11.000
Esteri / Terremoto in Turchia, evasi 20 affiliati dell’Isis detenuti in Siria
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Esteri / Terremoto in Turchia, morto il portiere Türkaslan: sui social la struggente reazione delle moglie
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.100 i morti