Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La storia del bambino messicano di 10 mesi che pesa come un bambino di 10 anni

Immagine di copertina

Perché un bambino così piccolo è arrivato a pesare 28 chilogrammi? Il caso medico che ha scosso il Messico

In Messico c’è un bambino di appena 10 mesi che pesa 28 chilogrammi, lo stesso peso di un bambino di 9 anni.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Luis Manuel vive a Tecoman, nello stato messicano occidentale di Colima. Quando aveva appena un mese vestiva la taglia dei bambini di 2 anni. I medici che lo hanno in cura temono che il bambino abbia la sindrome di Prader-Willi, una malattia genetica rara (colpisce una persona su 15.000-25.000), caratterizzata dall’alterazione del cromosoma 15.

I disturbi si presentano fin dalla prima infanzia e sono dovuti principalmente a disfunzioni ormonali che causano una preoccupante obesità in adolescenza e che possono portare a problemi neurologici.

Il bambino ha fin dalla nascita una fame costante e insaziabile che lo ha portato a ingrassare velocemente. La sua famiglia è molto povera e ha lanciato un appello per raccogliere fondi per potersi permettere un trattamento medico se la diagnosi dovesse essere confermata.

Il trattamento consisterebbe in una serie di iniezioni ormonali molto costose, fuori dalla portata della famiglia, che vive in condizioni economiche molto modeste.

Alla nascita Luis Manuel aveva un peso nella norma, 3,5 chilogrammi, ma ha iniziato a ingrassare rapidamente, come ha rivelato sua madre, Isabel Pantoja.

“Dopo solo un mese abbiamo notato che i vestiti non gli entravano più, e abbiamo dovuto comprare vestiti per bambini di due anni. A volte non riesce a dormire perché sembra soffocare a causa del suo peso”, spiega ancora la madre.

A questo link il video della Bbc che racconta la storia di Luis Manuel.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”
Esteri / Ucraina, al via i referendum nelle regioni occupate: "Gruppi armati costringono a votare"