Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:10
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Gli Stati Uniti torneranno a far parte del Consiglio per i diritti umani Onu

Immagine di copertina
Joe Biden Credits: Twitter

Era il 18 giugno 2018 quando l’allora ambasciatrice Usa alle Nazioni Unite Nikki Haley e il segretario di Stato americano Mike Pompeo annunciavano che gli Stati Uniti si ritiravano dal Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite.

La scelta degli Usa fu indirizzata principalmente dall’enorme attenzione su Israele, che ha ricevuto di gran lunga il maggior numero di risoluzioni critiche del consiglio rispetto a qualsiasi altro paese, nonché per il numero di paesi autoritari tra i suoi membri e perché non è riuscito a soddisfare un ampio elenco di riforme richieste.

Il neopresidente Joe Biden, che dal suo insediamento ha già rivoluzionato tantissime decisioni dell’era Trump, sta lavorando per far rientrare gli Stati Uniti nel Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite. I funzionari statunitensi hanno riferito che il segretario di Stato Antony Blinken e un alto diplomatico statunitense a Ginevra, annunceranno oggi che Washington tornerà nell’organismo come osservatore con l’obiettivo di diventare membro a pieno titolo. È probabile che la decisione attiri le critiche dei legislatori conservatori e di molti membri della comunità filo-israeliana.

I segnali di un “ben ritrovato”erano visibili già da qualche tempo. Dopo i provvedimenti di Biden in tema di immigrazione e salute, il Segretario generale dell’ONU, Antonio Guterres, aveva parlato di “passi positivi” e in una nota aveva fatto sapere di “non vedere l’ora di lavorare con la nuova amministrazione statunitense per rafforzare la cooperazione multilaterale”.

Leggi anche: 1. Trump: “Non andrò alla cerimonia di insediamento di Biden” / 2. Usa, il piano di Biden da 1.900 miliardi di dollari per rilanciare l’economia / 3. Il golpe di Trump (di Luca Telese) / 4. Il giorno più buio dell’America (di Giulio Gambino) / 5. La democrazia Usa cancellata per qualche ora, ma il vero sconfitto è Trump / 6. Conte scarica Trump e si schiera con Biden: cosa c’è dietro la svolta del premier / 7.Dal sakè Biden ai jeans Romano Prodi, quando i marchi hanno i nomi dei politici

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol