Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In mare aperto per liberare gli squali dagli ami da pesca, la missione da brividi dei sub | VIDEO

Immagine di copertina

Diversi sub si sono immersi in mezzo a diversi squali nelle acque dell’oceano davanti alla Florida. Non per una scossa di adrenalina, ma con un obiettivo in testa: rimuovere gli ami utilizzati per la pesca che avevano ferito gli animali.

Solo con le mani ricoperte da guanti per le immersioni, gli uomini hanno tolto sette ami conficcati nella bocca e nel corpo degli squali.

Protagonisti dell’impresa dei sub che appartengono alla fondazione “The Black Jaguar-White Tiger”, organizzazione non profit, registrata sia in Messico sia negli Stati Uniti, impegnata nella lotta “per far cambiare la percezione del mondo animale”.

Nata nel 2013, la fondazione ha salvato più di 300 grandi felini e altri 200 animali di differenti specie.

Lo squalo bianco salta fuori dall’acqua e prova ad addentare il ricercatore sulla nave | VIDEO

Un ricercatore è stato attaccato da uno squalo bianco mentre era a bordo della sua nave. Il raro episodio si è verificato al largo di Cape Code, Massachusetts.

Protagonista il biologo Greg Skomal che si trovava a bordo della nave da ricerca John J. King II quando un enorme squalo bianco è saltato fuori dall’acqua facendo schioccare le sue mandibole a poca distanza dai piedi dell’uomo.

“L’hai visto, hai visto cosa ha fatto?”, ha poi esclamato l’uomo rivolto al capitano della nave.

Il tutto è stato ripreso da una telecamera: Skomal regge in mano una lunga barra al termine della quale è fissata una go-pro, che il ricercatore è solito immergere in acqua per catturare immagini degli squali nel loro habitat, dopo qualche istante ecco l’attacco dello squalo che salta fuori dal mare e prova ad addentare l’uomo che si salva “solo” grazie alla passerella presente sulla poppa della nave.

La clip è stata poi pubblicata su Facebook dalla no-profit “Atlantic White Shark Conservancy”, impegnata in uno studio di cinque anni sulla popolazione di squali nelle acque regionali.

“Vedere uno squalo che salta fuori dall’acqua è molto raro, catturarne le immagini ancora di più”, scrive la no-profit. “Ma questo video mostra che è possibile”. E che bisogna stare sempre all’erta.

LEGGI ANCHE: UNO SQUALO BIANCO DI 5 METRI E’ STATO AVVISTATO NEL MAR MEDITERRANEO | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se siete in questa chiamata siete licenziati”: manager dà il benservito a oltre 900 dipendenti su Zoom
Esteri / India, adolescente decapita la sorella con l’aiuto della madre
Esteri / Processo a Patrick Zaki: firmato ordine di scarcerazione in attesa dell’udienza del primo febbraio
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se siete in questa chiamata siete licenziati”: manager dà il benservito a oltre 900 dipendenti su Zoom
Esteri / India, adolescente decapita la sorella con l’aiuto della madre
Esteri / Processo a Patrick Zaki: firmato ordine di scarcerazione in attesa dell’udienza del primo febbraio
Esteri / La foto di famiglia del deputato Usa tra albero di Natale e armi. È polemica
Esteri / Francia, scontri al primo comizio di Zemmour: il candidato di estrema destra afferrato al collo
Esteri / “La vaccinazione può proteggere da questo”, ospedale tedesco mostra tutti farmaci usati contro il Covid in terapia intensiva
Cronaca / Aung San Suu Kyi condannata a quattro anni di carcere
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI