Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:19
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Spari sul convoglio del premier libico Sarraj

Immagine di copertina

Non è ancora chiaro chi abbia compiuto l'attacco ai danni del premier libico. La vicenda è stata confermata da una fonte del governo libico

Il convoglio d’auto al seguito del premier libico Fayez Al Sarraj è rimasto coinvolto in una sparatoria a Tripoli, in Libia, oggi 20 febbraio 2017, secondo quanto riporta l’ANSA. Nessuno è rimasto ferito.

Non è ancora chiaro chi abbia compiuto l’attacco ai danni del premier libico. La vicenda è stata confermata da una fonte del governo libico.

“Possiamo confermare che l’incidente è avvenuto a Tripoli vicino all’ospedale Al Khadra e ha coinvolto il convoglio del premier Sarraj questo pomeriggio. Stiamo indagando su questo incidente”, si è limitata ad aggiungere la fonte usando una parola traducibile anche come “scontro”.

Secondo le prime ricostruzioni, il convoglio del premier è stato preso di mira nelle vicinanze dell’hotel Rixos di Tripoli poco prima di transitare di fronte alla sede dell’Alto consiglio di stato, in un luogo non distante da dove risiedono funzionari governativi. Nell’auto insieme a Sarraj c’era anche il presidente dell’Alto consiglio di Stato Abdulrahman Asswehly.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”