Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Uccide la madre, la smembra e mangia parte del cadavere con il cane

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 23 Feb. 2019 alle 10:05 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:36
0
Immagine di copertina
Fonte: Polizia nazionale spagnola/Twitter

Un ragazzo ha confessato di aver ucciso e smembrato il corpo di sua madre, 66 anni, in piccolissimi pezzi, e di averne poi mangiato i resti insieme al suo cane.

La notizia è stata data dal quotidiano spagnolo El Pais, che riporta anche che gli agenti che hanno arrestato il giovane hanno definito la scena che si sono trovati davanti come “dantesca e difficile da contemplare”.

La tragica vicenda ha avuto luogo a Madrid, in Spagna. L’uomo arrestato era già noto alle forze dell’ordine: aveva 12 precedenti penali, principalmente a causa di maltrattamenti contro la madre.

Ad allertare gli agenti era stato un amico della donna, che ha denunciato la scomparsa della signora un mese dopo l’omicidio, non avendo più sue notizie.

Quando gli agenti sono entrati in casa hanno trovato il cadavere della donna e alcuni pezzi del corpo conservati in contenitori di plastica, secondo quanto riferito dai media locali.

È stato proprio il ragazzo di 26 anni a mostrare alle forze dell’ordine il cadavere della madre, spiegando anche che lo aveva fatto a pezzi. Gli agenti, secondo quanto riferito da fonti di polizia, pensano che il giovane abbia anche compiuti atti di cannibalismo.

L’uomo infatti ha confessato con freddezza agli agenti di aver mangiato sua madre insieme al suo cane.

La donna trovata morta aveva anche un altro figlio, ma i rapporti tra i due erano deteriorati da tempo. Il fratello del presunto omicida si era rimesso in contatto con la madre dopo i primi episodi di violenza domestica compiuti dal fratello-

La difficile situazione familiare della donna era nota anche ai vicini, che spesso vedevano la madre del giovane con lividi ed ematomi. Interrogati dai giornalisti, alcuni di loro hanno raccontato che vedendo le auto della polizia credevano si trattasse dell’ennesimo caso di maltrattamenti. Non pensavano che il ragazzo fosse arrivato ad uccidere la madre.

LEGGI ANCHE: Il marito la tradisce da cinque anni, lei rapisce e uccide l’amante

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.