Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Il social network riservato ai giovani ricchi che costa mille euro al mese

Rich Kids è un sito (e una app, ora rimossa) che permette a ragazzi facoltosi di condividere il proprio lusso su Internet alla modica cifra di 1.000 euro al mese

Di TPI
Pubblicato il 24 Ott. 2016 alle 14:58 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:32
0
Immagine di copertina

Usare i social network, in particolare Facebook e Instagram,
per offrire una rappresentazione abbellita della propria vita, rappresentandone
solo i momenti più straordinari e facendo apparire tutto più piacevole, è un
atteggiamento che coinvolge moltissime persone di ogni estrazione sociale.

C’è però chi ha pensato di portare questo comportamento su
un altro livello, creando un social network, con tanto di app per smartphone,
che mostra soltanto le vite dei più ricchi, e al quale può partecipare solo chi
è abbastanza facoltoso da poterselo permettere.

Già in passato erano comparsi su Internet e su Instagram
profili e hashtag dedicati a giovani ricchi dediti a ostentare i propri beni di
lusso, ma come afferma il team che creato il social network Rich Kids, “Chiunque può utilizzare gli hashtag #rkoi o #richkids
su Instagram o posare accanto a una macchina di lusso trovata in un parcheggio.
Ma non su Rich Kids“.

Il prezzo per sentirsi parte della comunità globale dei
giovani ricchi? “Solo” mille euro al mese.

(L’articolo prosegue dopo l’immagine. Credit: Rich Kids)

È questo il costo dell’accesso a Rich Kids, il sito che offre ai “ragazzini ricchi” la possibilità
di vantarsi delle loro fortune con foto della loro dolce vita su quello che si
autodefinisce come il “social network più esclusivo del mondo”. E per chi non si
possa permettere questa cifra, Rich Kids
offre questo consiglio: “Se per te è troppo, non è per te”.

Sul sito si afferma anche: “Tutti possono avere un account
su Instagram, ma solo i veri ricchi possono permettersi il loro profilo qui,
mantenendo Rich Kids esclusivo. Potrai avere nuovi follower che non saresti mai
riuscito a trovare tra i milioni di utenti su Instagram. Goditi l’attenzione
esclusiva che meriti”.

Nonostante però la app di Rich Kids sia comparsa pochi
giorni fa sull’App Store, con la possibilità di poter “sbirciare” gratuitamente ma di pubblicare post solo pagando l’esorbitante cifra, la Apple ha recentemente
escluso Rich Kids dai suoi download.

Secondo quanto scrive il sito con una punta di irritazione, “Rich Kids non ha violato alcuna linea
guida dell’App Store, e quella di rimuoverlo è stata una decisione imputabile
solo all’App Store Review Team di Apple, che ha giudicato l’applicazione inadatta.
Invece di lasciare che la gente decidesse se gli piace Rich Kids o meno, Apple
ha preso questa decisione per tutti gli utenti iPhone. L’applicazione
continuerà a funzionare per tutti coloro che l’hanno scaricata prima della
rimozione”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.